Lennart Bernadotte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lennart Bernadotte
Lennart Bernadotte con il nipote Friedrich Straehl nel 1965.
Lennart Bernadotte con il nipote Friedrich Straehl nel 1965.
Duca di Småland
Stemma
In carica 1909 –
11 marzo 1932
Conte di Wisborg
In carica 2 luglio 1951 –
21 dicembre 2004
Nome completo Gustaf Lennart Nicolaus Paul
Nascita Palazzo Reale di Stoccolma, 8 maggio 1909
Morte Schloss Mainau, Isola di Mainau, 21 dicembre 2004
Dinastia Bernadotte
Padre Guglielmo di Svezia
Madre Marija Pavlovna Romanova
Coniugi Karin Nissvandt (1932-1972)
Sonja Haunz (1972-2004)

Lennart Bernadotte, nome completo Lennart Gustaf Nicholas Paul Bernadotte[1] (Stoccolma, 8 maggio 1909Isola di Mainau, 21 dicembre 2004), ,nato principe di Svezia[1] e duca di Småland[1], divenne conte di Wisborg il 2 luglio 1951[1].

Famiglia d'origine[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre era il principe Guglielmo di Svezia[1], figlio secondogenito del re Gustavo V di Svezia e della regina Vittoria, nata principessa di Baden; sua madre era la granduchessa Marija Pavlovna Romanova[1], figlia del granduca Pavel Aleksandrovič Romanov e della granduchessa Alessandra Giorgievna, nata principessa di Grecia.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo del 1932[1], nella città di Londra, il principe Lennart si sposò con Karin Emma Louise Nissvandt (1911-1991), figlia di Sven Nissvandt e di Anna-Lisa Lindberg.
Dal matrimonio, che terminò con un divorzio il 27 gennaio del 1972, nacquero quattro figli:[1]

  • Brigitta, contessa Bernadotte, nata il 3 maggio del 1933;
  • Maria Luisa, contessa Bernadotte, nata il 6 novembre del 1935 e morta il 24 maggio del 1988;
  • Carlo Giovanni, conte Bernadotte, nato il 9 gennaio del 1941;
  • Karin Cecilia, contessa Bernadotte, nata il 9 aprile del 1944.

Il 9 aprile del 1972[1], nell'Isola di Mainau, Lennart si risposò con Sonja Anita Maria Hauntz (1944-2008), figlia di Wolfgang Haunz e di Anita Mayr.
Dal suo secondo matrimonio ebbe cinque figli:[1]

  • Bettina, contessa Bernadotte, nata il 12 marzo del 1974;
  • Bjorn, conte Bernadotte, nato il 13 giugno del 1975;
  • Caterina, contessa Bernadotte, nata l'11 aprile del 1977;
  • Cristiano, conte Bernadotte, nato il 24 maggio del 1979;
  • Diana, contessa Bernadotte, nata il 18 aprile del 1982.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Lennart Bernadotte Padre:
Guglielmo di Svezia
Nonno paterno:
Gustavo V di Svezia
Bisnonno paterno:
Oscar II di Svezia
Trisnonno paterno:
Oscar I di Svezia
Trisnonna paterna:
Giuseppina di Leuchtenberg
Bisnonna paterna:
Sofia di Nassau
Trisnonno paterno:
Guglielmo di Nassau
Trisnonna paterna:
Paolina di Württemberg
Nonna paterna:
Vittoria di Baden
Bisnonno paterno:
Federico I di Baden
Trisnonno paterno:
Leopoldo I di Baden
Trisnonna paterna:
Sofia Guglielmina di Svezia
Bisnonna paterna:
Luisa di Prussia
Trisnonno paterno:
Guglielmo I di Germania
Trisnonna paterna:
Augusta di Sassonia-Weimar
Madre:
Marija Pavlovna Romanova
Nonno materno:
Pavel Aleksandrovič Romanov
Bisnonno materno:
Alessandro II di Russia
Trisnonno materno:
Nicola I di Russia
Trisnonna materna:
Carlotta di Prussia
Bisnonna materna:
Maria Massimiliana d'Assia-Darmstadt
Trisnonno materno:
Luigi II d'Assia
Trisnonna materna:
Guglielmina di Baden
Nonna materna:
Alessandra di Grecia
Bisnonno materno:
Giorgio I di Grecia
Trisnonno materno:
Cristiano IX di Danimarca
Trisnonna materna:
Luisa d'Assia-Kassel
Bisnonna materna:
Ol'ga Konstantinovna Romanova
Trisnonno materno:
Konstantin Nikolaevič Romanov
Trisnonna materna:
Alessandra di Sassonia-Altenburg

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze svedesi[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dei Serafini - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Serafini
— 8 maggio 1909, revocato il 15 giugno 1934
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Stella Polare - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Stella Polare
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine di Vasa - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine di Vasa
— 1951

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg (Baden-Wuerttemberg) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg (Baden-Wuerttemberg)
— 21 aprile 1979
Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese (Baviera) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese (Baviera)
— 1968
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Rosa Bianca (Finlandia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Rosa Bianca (Finlandia)
Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j Darryl Lundy, Genealogia di Lennart Bernadotte, thePeerage.com, 22 marzo 2009. URL consultato il 16 giugno 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 117278273 LCCN: n50007092