Lena Hades

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L.Hades, 2013.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Lena Hades (rus. Лена Хейдиз; Kemerovo, 2 ottobre 1959) è una pittrice russa, che lavora e vive a Mosca.

Ha creato il ciclo pittorico Così parlò Zarathustra negli anni 1995-2003.

Nel 2004 presso l'Istituto Filosofico dell'Accademia Russa delle Scienze è stato stampato il libro di Nietzsche Also sprach Zarathustra in tedesco e in russo con 20 riproduzioni di quadri del ciclo pittorico nietzscheano. Il ciclo è stato esibito durante la Prima Biennale di Mosca d'arte contemporanea. I lavori di Lena Hades si trovano in diversi musei russi: nella Galleria Statale Tret'jakov di Mosca, nel Museo d'Arte Contemporanea di Mosca e nel Museo Puškin di Mosca.

I quadri del ciclo non sono illustrazioni al testo del libro, ma sono "aforismi visuali", l'artista ha cercato di proseguire il testo del libro in un linguaggio plastico visivo.

S'interessa di matematica e di lingue antiche, in particolare sanscrito, egiziano e greco. Nel 2005 fondò il movimento artistico del Matismo.

Periodici e giornali su Lena Hades[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Friedrich Nietzsche, Also sprach Zarathustra. Mosca, Istituto Filosofico dell'Accademia di Scienze Russa, 2004. ISBN 5-9540-0019-0
  • Giametta Sossio, Commento allo Zarathustra. Milano, Bruno Mondadori, 2006. ISBN 88-424-9804-1
  • Friedrich Nietzsche, Morgenroethe, tradotto da Vadim Bakusev, Mosca, Akademicheskij Projekt, 2007.ISBN 978-5-8291-0942-4
  • 미래를 창조하는 나 - 차라투스트라는 이렇게 말했다 (고전읽기 Sto facendo il futuro, Seul, 2009. ISBN 978-89-378-4498-0
  • Lena Hades, Chimeras by Hades: incite, Londra, Alexander Kerensky Museum Publishing, 2010. ISBN 978-1-906408-07-7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]