Len Sutton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Len Sutton
Dati biografici
Nome Lenard Dale Sutton
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria Champ Car, Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1956, 1958-1960
GP disputati 3
 

Len Sutton (Aims, 9 agosto 1925Portland, 4 dicembre 2006) è stato un pilota automobilistico statunitense.

Corse sette volte la 500 Miglia di Indianapolis tra il 1958 ed il 1965. Il miglior risultato fu il secondo posto nell'edizione 1962.

Tra il 1950 e il 1960 la 500 Miglia di Indianapolis faceva parte del Campionato Mondiale, per questo motivo Sutton ha all'attivo anche tre Gran Premi in Formula 1.

Risultati in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

1956 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
Wolcott Fuel Lesovsky NQ 0
1958 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Morocco.svg Punti Pos.
Jim Robbins Kurtis Kraft Rit 0
1959 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg US flag 49 stars.svg Punti Pos.
Wolcott Memorial Lesovsky Rit 0
1960 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
S-R Racing Watson Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]