Legione dei Superanimali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Legione dei Superanimali
gruppo
Lingua orig. Inglese
Editore DC Comics
1ª app. febbraio 1962
1ª app. in Adventure Comics n. 293
Specie animali
Formazione originale

La Legione dei Superanimali è un gruppo di superanimali che spesso ha aiutato la Legione dei Supereroi nelle loro missioni, o che ha supplito all'assenza della stessa quando questa era impegnata in forze in missioni lontane dalla Terra o dalla Federazione dei Pianeti Uniti.

Composta da Krypto, Streaky, Beppo, Comet e Proty II, vede le sue avventure pubblicate su Adventure Comics. Le loro avventure erano abbastanza interessanti, anche se nella maggior parte dei casi, cavalcavano l'onda della moda che aveva portato, tra la fine degli anni cinquanta ed i sessanta, alla creazione di una variegata serie di superanimali, primo fra tutti il famoso Krypto, il supercane.

In genere le loro avventure erano spesso ingenue e semplicistiche, ma consentivano anche agli autori di proporre storie interessanti che altrimenti non avrebbero potuto realizzare con gli eroi normali, come nel caso del già citato Krypto o del supercavallo Comet. Il motore principale, comunque, era quello di sfruttare il più possibile l'importante richiesta di fantascienza, che in quegli anni era alimentata da successi come serial televisivi come Ai confini della realtà.

Altri superanimali[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai componenti della Legione, ci sono molti altri superanimali. Il più importante di tutti è Asso, il cane assistente di Batman, le cui avventure erano, probabilmente, le più serie ed interessanti, oltre a quelle dello stesso Krypto. Alla lista, comunque, vanno aggiunti il gatto Streaky; Cosmo, il cucciolo spaziale dei Challengers of the Unknown; Wolf dei Boy Commandos; Rex, il cane meraviglia; il superconiglio Capitan Carota, titolare anche di una testata propria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics