Jones-Shafroth Act

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Legge Jones-Shafroth)

La Legge Jones-Shafroth (in inglese: Jones-Shafroth Act), conosciuta anche come Legge Naturale di Porto Rico (Organic Act of Puerto Rico), è un decreto legislativo promulgato il 2 marzo 1917 dal Congresso degli Stati Uniti.

Questa legge, con lo scopo di migliorare la precedente Legge Foraker del 1900, conferiva la cittadinanza statunitense a tutti i cittadini portoricani e riesaminava il sistema del governo di Porto Rico avvicinandolo alla forma di governo statunitense tramite la separazione dei poteri esecutivo, legislativo e giudiziario. La legge, inoltre, riconosceva alcuni diritti civili che dovevano essere rispettati dal governo portoricano.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jose Cabranes, Citizenship and the American Empire, 1979.
  • Frank Otto Gatell, The Art of the Possible: Luis Muñoz Rivera and the Puerto Rico Bill, Americas, 1960.
  • Arturo Morales Carrion, Puerto Rico: A Political and Cultural History, 1984.
  • Fernando Picó, Historia general de Puerto Rico, Ediciones Huracán, 1986.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]