Legend (Bob Marley)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Legend
Artista Bob Marley, and The Wailers
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 8 maggio 1984
Durata 62 min : 15 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Roots reggae
Etichetta Tuff Gong
Island Records
Produttore Chris Blackwell
Errol Brown
Steve Smith
The Wailers
Registrazione 1972-1983
Certificazioni
Dischi di platino Nuova Zelanda Nuova Zelanda (18)[1]
(vendite: 270 000+)
Spagna Spagna[2]
(vendite: 100 000+)
Bob Marley - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1986)

Legend è un album raccolta postumo contenente brani di successo di Bob Marley con il suo gruppo The Wailers, pubblicato nel 1984 a cura di Trevor Wyatt.

Sintesi[modifica | modifica wikitesto]

La RIAA ha certificato l'album come multi platino (15 dischi di platino) e quindi Legend ha conquistato, con oltre 15 milioni di copie, vendute anche il disco di diamante. In USA nel 2014 ha totalizzato 290 settimane nella Billboard 200 album. È il disco reggae con il maggior numero di vendite di tutti i tempi (oltre 27 milioni). Fa parte anche della lista dei 500 migliori album secondo Rolling Stone, alla posizione numero 46. L'album è stato pubblicato in 3 formati diversi: disco in vinile (ha la stessa lista tracce del CD divisa su due lati, 7 tracce per ogni lato), versione CD (14 pezzi) e versione deluxe (2 dischi con 2 tracce aggiuntive nel disco 1 rispetto alla lista tracce del CD in versione standard, e il disco 2 contiene remix e versioni estese dei pezzi già presenti nella lista tracce standard). A giugno 2012 ha totalizzato 433 settimane nella UK chart Top 100 Album, con vendite superiori ai 3 milioni in questo mercato.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Tracce versione CD[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutti i pezzi sono scritti da Bob Marley eccetto dove indicato
  1. Is this Love (1978) - 3:52
  2. No Woman, No Cry (Vincent Ford, live 1974) - 7:07
  3. Could You Be Loved (1980) - 3:55
  4. Three Little Birds (1977) - 3:00
  5. Buffalo Soldier (Bob Marley/N.G. Williams, 1983) - 4:17
  6. Get Up, Stand Up (Bob Marley/Peter Tosh, 1973) - 3:16
  7. Stir It Up (1973) - 5:33
  8. One Love/People Get Ready (Bob Marley/Curtis Mayfield, 1977) - 2:51
  9. I Shot the Sheriff (1973) - 4:41
  10. Waiting in Vain (1977) - 4:15
  11. Redemption Song (1980) - 3:49
  12. Satisfy My Soul (1978) - 4:32
  13. Exodus (1977) - 7:36
  14. Jammin' (1977) - 3:31

Tracce versione Deluxe[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1

  1. Is This Love - 3:52
  2. No Woman, No Cry (Vincent Ford, live) - 7:07
  3. Could You Be Loved - 3:55
  4. Three Little Birds - 3:00
  5. Buffalo Soldier (Bob Marley/N.G. Williams) - 4:17
  6. Get Up, Stand Up (Bob Marley/Peter Tosh) - 3:16
  7. Stir It Up – 5:33
  8. Easy Skanking - 2:58
  9. One Love/People Get Ready (Bob Marley/Curtis Mayfield) - 2:51
  10. I Shot the Sheriff - 4:41
  11. Waiting in Vain - 4:15
  12. Redemption Song - 3:49
  13. Satisfy my Soul - 4:32
  14. Exodus - 7:36
  15. Jamming - 3:31
  16. Punky Reggae Party - 6:52

Disco 2

  1. One Love/People Get Ready (extended version, Bob Marley/Curtis Mayfield) - 7:01
  2. Waiting in Vain - 5:56
  3. Jamming - 5:35
  4. Three Little Birds (dub version) - 5:20
  5. Could You Be Loved - 5:26
  6. No Woman, No Cry (Vincent Ford) - 4:11
  7. Coming in From the Cold - 5:42
  8. Buffalo Soldier (Bob Marley/N.G. Williams) - 5:25
  9. Jamming - 3:22
  10. Waiting in Vain - 4:12
  11. Exodus - 8:50
  12. Lively up Yourself - 5:18
  13. One Love/People Get Ready (dub version) (Bob Marley/Curtis Mayfield) - 4:56

Per le tracce e la formazione, si è fatto riferimento all'inserto del CD edito da Island Records.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dean Scapolo, The Complete New Zealand Music Charts 1966–2006, Recording Industry Association of New Zealand, 2007, ISBN 978-1-877443-00-8.
  2. ^ (ES) Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1996–1999 (PDF).