Lefter Küçükandonyadis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lefter Küçükandonyadis
Lefter Küçükandonyadis.jpg
Dati biografici
Nazionalità Turchia Turchia
Altezza 169 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1964 - giocatore
1970 - allenatore
Carriera
Giovanili
1940-1941 Taksim SK Taksim SK
Squadre di club1
1941-1943 Taksim SK Taksim SK 90 (75)
1947-1951 Fenerbahçe Fenerbahçe 135 (100)
1951-1952 Fiorentina Fiorentina 30 (4)
1952-1953 Nizza Nizza 12 (2)
1953-1964 Fenerbahçe Fenerbahçe 480 (323)
1964 AEK Atene AEK Atene 5 (2)
Nazionale
1943
1947
1948-1963
Turchia Turchia U-21
Turchia Turchia B
Turchia Turchia
3 (1)
1 (0)
46 (21)
Carriera da allenatore
1965 Egaleo Egaleo
1965-1966 SuperSport United SuperSport United
1966-1967 Samsunspor Samsunspor
1967-1968 Orduspor Orduspor
1968-1969 Mersin Idman Yurdu Mersin İdman Yurdu
1969-1970 Boluspor Boluspor
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Lefter Küçükandonyadis (Istanbul, 22 dicembre 1925Istanbul, 13 gennaio 2012) è stato un allenatore di calcio e calciatore turco, di ruolo attaccante, che ha militato nelle massime divisioni di Turchia, Italia, Francia e Grecia.

Soprannominato in patria Ordinaryus ("Professore")[1], partecipò con la maglia della Turchia sia ai Giochi della XIV Olimpiade che al Campionato mondiale di calcio 1954.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Nato da madre turca e padre di origine greca[1], Küçükandonyadis iniziò a giocare a calcio in una formazione di Istanbul, il Taksim, entrando a far parte della prima squadra all'età di 16 anni. Siglò 75 reti in novanta presenze complessive, prima dello scoppio della seconda guerra mondiale che impedì il regolare svolgimento del campionato. Nel 1947, all'età di 22 anni, Lefter passò alla sua squadra del cuore[1], il Fenerbahçe, con il quale vinse una Istanbul Football League nel 1948 e il Campionato nazionale turco (non ufficialmente riconosciuto) nel 1950[1]. Nel 1951 divenne il primo calciatore professionista turco a giocare fuori dal suo Paese, passando alla Fiorentina militante in Serie A: la stagione in Italia (che lo vide esordire alla terza giornata, il 23 settembre 1951, contro la Pro Patria[2]) fu però avara di reti, solo quattro in 30 presenze[3]. Dopo una sola stagione passò ai francesi dell'Nizza, ma anche qui siglò solo due reti in 12 presenze: decise quindi di tornare in patria, ancora al Fenerbahçe.

Dal 1953 al 1964 rimase stabilmente nella rosa della squadra turca, conquistando altre due Istanbul Football League nel 1957 e nel 1959: all'inizio del campionato regolare, il Fenerbahçe fu il primo campione nel 1959 e nel 1960-1961. Altri due titoli arrivarono nel 1964, nuovamente con la conquista del campionato e con la vittoria nella Atatürk Cup. Con il Fenerbahçe, Küçükandonyadis siglò complessivamente 423 reti in 615 gare di campionato[1]. Nel 1964 decise di chiudere la carriera in Turchia e passò all'AEK Atene, dove segnò due reti in 5 gare, prima che un grave infortunio contro l'Iraklis ne fermò definitivamente la carriera da calciatore.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

A seguito del ritiro dal calcio giocato, allenò come prima squadra l'Egaleo FC fino al giugno 1965: dopodiché migrò in Sudafrica per guidare il Supersport United. Dopo solo una stagione tornò in Turchia, dove allenò diverse squadre sempre per una singola stagione: prima il Samsunspor, poi 'Orduspor, il Mersin İdmanyurdu e in ultimo il Boluspor, dove mise fine alla sua carriera da allenatore nel 1970.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre gare con la nazionale Under-21 e una gara con la Nazionale B, Küçükandonyadis esordì con la Nazionale maggiore il 23 aprile 1948 contro la Grecia, gara persa per 3-1 nella quale però segnò il suo primo gol con la maglia turca[4]. Con la nazionale, nella stesso anno, partecipò anche ai Giochi della XIV Olimpiade[5], competizione nella quale la squadra turca venne eliminata ai quarti di finale dalla Jugoslavia[5].

Nel 1952 Lefter partecipò anche al Campionato mondiale di calcio 1954, tenutosi in Svizzera, nella quale i turchi vennero eliminati al primo turno e dove l'attaccante mise a segno due reti[6]. Küçükandonyadis rimase stabilmente nel giro della nazionale negli anni seguenti, fino alla sua ultima gara giocata il 9 ottobre 1963 contro la Romania[4]. In totale, l'attaccante mise a segno 21 reti in 46 presenze[4].

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Gli è stata dedicata una statua all'esterno dello stadio del Fenerbahçe, che è stata inaugurata il 3 maggio 2009[7].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[4][modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Turchia Turchia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
23-4-1948 Atene Grecia Grecia 3 – 1 Turchia Turchia Amichevole 1
30-5-1948 Istanbul Turchia Turchia 0 – 1 Austria Austria Amichevole -
2-8-1948 Londra Turchia Turchia 4 – 0 Cile Cile Olimpiadi 1948 - Ottavi di finale 1
5-8-1948 Londra Turchia Turchia 1 – 3 Jugoslavia Jugoslavia Olimpiadi 1948 - Quarti di finale -
20-3-1949 Vienna Austria Austria 1 – 0 Turchia Turchia Amichevole -
20-5-1949 Atene Turchia Turchia 2 – 3 Italia Italia Coppa del Mediterraneo -
20-11-1949 Ankara Turchia Turchia 7 – 0 Siria Siria Qual. Mondiali 1950 1
28-5-1950 Istanbul Turchia Turchia 6 – 1 Iran Iran Amichevole 2
3-12-1950 Istanbul Turchia Turchia 3 – 2 Israele Israele Amichevole 1
10-6-1951 Stoccolma Svezia Svezia 3 – 1 Turchia Turchia Amichevole 1
17-6-1951 Berlino Ovest Germania Ovest Germania Ovest 2 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
11-12-1953 Istanbul Turchia Turchia 0 – 1 Italia Italia Coppa del Mediterraneo -
6-1-1954 Madrid Spagna Spagna 4 – 1 Turchia Turchia Qual. Mondiali 1954 -
14-3-1954 Istanbul Turchia Turchia 1 – 0 Spagna Spagna Qual. Mondiali 1954 -
17-3-1954 Roma Spagna Spagna 2 – 2 Turchia Turchia Qual. Mondiali 1954 -
17-6-1954 Berna Germania Ovest Germania Ovest 4 – 1 Turchia Turchia Mondiali 1954 - 1º turno -
20-6-1954 Ginevra Turchia Turchia 7 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Mondiali 1954 - 1º turno 1
23-6-1954 Zurigo Germania Ovest Germania Ovest 7 – 2 Turchia Turchia Mondiali 1954 - 1º turno 1
17-10-1954 Sarajevo Jugoslavia Jugoslavia 5 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
3-4-1955 Istanbul Turchia Turchia 0 – 0 Francia Francia Coppa del Mediterraneo -
26-6-1955 Trieste Italia Italia 1 – 1 Turchia Turchia Coppa del Mediterraneo 1
18-12-1955 Istanbul Turchia Turchia 3 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole 1
25-12-1955 Parigi Francia Francia 3 – 1 Turchia Turchia Coppa del Mediterraneo -
19-2-1956 Istanbul Turchia Turchia 3 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole 2
25-3-1956 Lisbona Portogallo Portogallo 3 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
1-5-1956 Istanbul Turchia Turchia 0 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
16-11-1956 Istanbul Turchia Turchia 1 – 1 Polonia Polonia Amichevole -
5-4-1957 Il Cairo Egitto Egitto 0 – 4 Turchia Turchia Amichevole 3
19-5-1957 Varsavia Polonia Polonia 0 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
6-11-1957 Madrid Spagna Spagna 3 – 0 Turchia Turchia Amichevole -
8-12-1957 Ankara Turchia Turchia 1 – 1 Belgio Belgio Amichevole -
4-5-1958 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
26-10-1958 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
2-11-1958 Bucarest Romania Romania 3 – 0 Turchia Turchia Qual. Euro 1960 -
7-12-1958 Ankara Turchia Turchia 0 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole -
18-12-1958 Istanbul Turchia Turchia 1 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole -
26-4-1959 Istanbul Turchia Turchia 2 – 0 Romania Romania Qual. Euro 1960 2
30-5-1959 Istanbul Turchia Turchia 0 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
8-6-1960 Ankara Turchia Turchia 4 – 2 Scozia Scozia Amichevole 2
27-11-1960 Sofia Bulgaria Bulgaria 2 – 1 Turchia Turchia Amichevole -
1-6-1961 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 1 Turchia Turchia Qual. Mondiali 1962 -
18-6-1961 Mosca URSS URSS 1 – 0 Turchia Turchia Qual. Mondiali 1962 -
8-10-1961 Bucarest Romania Romania 4 – 0 Turchia Turchia Amichevole -
12-11-1961 Istanbul Turchia Turchia 1 – 2 URSS URSS Qual. Mondiali 1962 -
16-5-1962 Istanbul Turchia Turchia 1 – 0 Israele Israele Amichevole 1
9-10-1963 Ankara Turchia Turchia 0 – 0 Romania Romania Amichevole -
Totale Presenze (24º posto) 46 Reti (3º posto) 21

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Fenerbahçe: 1950

Scudetto turco.svg Campionato turco: 3

Fenerbahçe: 1959, 1960-1961, 1963-1964
Fenerbahçe: 1964
Fenerbahçe: 1948, 1957, 1959

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Lefter Küçükandonyadis: Hakan Sükür's Predecessor, bleacherreport.com, 9-10-2008. URL consultato il 10-1-2011.
  2. ^ CAMPIONATO 1951 - 52, atf-firenze.it. URL consultato il 30-1-2011.
  3. ^ (EN) Italy 1951/52, RSSSF. URL consultato il 30-1-2011.
  4. ^ a b c d (EN) Lefter Küçükandonyadis - International Appearances, RSSSF. URL consultato il 10-1-2011.
  5. ^ a b (EN) XIV. Olympiad London 1948 Football Tournament, RSSSF. URL consultato il 30-1-2011.
  6. ^ (EN) World Cup 1954, RSSSF. URL consultato il 30-1-2011.
  7. ^ (TR) Fenerbahçe Lefter?in heykelini dikecek, radikal.com.tr, 26-3-2009. URL consultato il 30-1-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]