Left 4 Dead 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Left 4 Dead 2
Left 4 Dead 2 Logo.png
Logo del gioco
Sviluppo Valve Corporation
Pubblicazione Valve Corporation
Data di pubblicazione 17 novembre 2009
Genere Sparatutto in prima persona
Tema Survival horror
Modalità di gioco giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows, Xbox 360, Mac OS X, Linux
Distribuzione digitale Steam
Motore grafico Source engine
Supporto DVD, Steam
Periferiche di input tastiera, gamepad, mouse
Preceduto da Left 4 Dead

Left 4 Dead 2 è uno sparatutto in prima persona di genere horror, seguito di Left 4 Dead sviluppato da Valve e pubblicato il 17 novembre 2009 per Windows, Mac OS X e Xbox 360. Il 4 maggio 2013 è stata resa disponibile una prima versione beta per Linux.

Il gioco si basa su una modalità di gioco cooperativa e viene utilizzato il motore grafico Source di Valve, lo stesso utilizzato in Left 4 Dead. Left 4 Dead 2 è stato presentato per la prima volta all'E3 2009 durante la conferenza stampa di Microsoft.

Come il primo capitolo, Left 4 Dead 2 è ambientato dopo le conseguenze di un'epidemia che trasforma gli uomini in zombie, e si concentra su quattro sopravvissuti che lottano contro orde di infetti. Questi devono aprirsi la strada attraverso i livelli, intervallati da "stanze sicure" (Safehouse), che agiscono come punti di controllo, con l'obiettivo di raggiungere un veicolo di salvataggio nel finale della campagna. Il gameplay è alterato da un motore di intelligenza artificiale chiamato "Director 2.0" che controlla le prestazioni dei giocatori e cambia lo scenario in modo tale da fornire una sfida dinamica per i giocatori nei loro progressi: oltre allo spawn degli infected, adesso il "Director" (regista) cambia anche lo scenario e la locazione degli oggetti. Sono state introdotte diverse nuove funzionalità, come nuovi tipi di infetti ed armi corpo a corpo (mazza da criket, manganello, macete, padella, motosega, ecc).

Differenti versioni sono state distribuite in Australia e America. Nella prima, è uscito in versione censurata, senza rappresentazioni cruente, schizzi di sangue e pile di cadaveri, per evitare il rating +18; negli Stati Uniti è stato eliminato l'infected poliziotto, per non indurre a violenza contro pubblico ufficiale.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Come il suo predecessore, Left 4 Dead 2 è uno sparatutto in prima persona, con alcune scene presentate in terza persona o tramite filmati pre-renderizzati. Il gioco presenta cinque nuove campagne, di dimensioni maggiori di quelle del primo gioco. Ciascuna di esse sarà giocabile in campagna, avversario, od in modalità survival. Nella modalità principale della campagna, fino a quattro giocatori possono giocare in co-op, ed altri personaggi speciali ed infetti sono controllati dal computer. Ci sono diversi capitoli in ogni campagna, e l'obiettivo dei sopravvissuti è quello di aprirsi la strada attraverso orde di infetti, al fine di raggiungere una safehouse alla fine di ogni capitolo.

Ad Avversario e Survival, si aggiunge la modalità Realtà, giocabile solo online, dove non vengono mostrate le silhouette dei giocatori né i nomi, cosicché risulta molto più difficile aiutarli durante le mappe, specie se attaccati da infected speciali, ed è necessario restare vicini.

A completamento del gioco sono stati posti 50 obiettivi; alcuni di questi sono possibili solo in Avversario o Survival, ma la maggior parte si può ottenere in modalità Singolo/Campagna. Tra i più originali, l'obiettivo Fronte Liberazione Nani (salvare lo gnomo di gesso, Chomsky, dal Luna Park).

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Left 4 Dead 2 presenta un cast nuovo di sopravvissuti umani:

  • Coach, un 44enne ex allenatore di una squadra scolastica di football. Prima ancora di diventare insegnante, era lui stesso un giocatore di football, ma dovette smettere a causa di un infortunio al ginocchio. Il suo vero nome è sconosciuto. Doveva essere probabilmente sposato. È il più ottimista del gruppo, e grazie alle sue doti da "coach" incoraggia spesso il resto della squadra a tenere duro. Le sembianze fisiche di Coach derivano da Darnell Rice ed è doppiato da Chad Coleman.
  • Rochelle, una giornalista 28enne di una stazione televisiva locale, proveniente da Cleveland. Il suo ruolo all'interno della stazione televisiva era di basso livello, ma quando la gran parte dello staff qualificato cominciò a ritirarsi per malattia, fu mandata come reporter per indagare sul caso dell'infezione. Rochelle è gentile e disponibile con tutti i componenti del gruppo, proprio per questo è la più rispettata. Le sue sembianze fisiche derivano da Shanola Hampton ed è doppiata dall'omonima Rochelle Aytes.
  • Ellis, un meccanico 23enne proveniente da Savannah, che prima dell'apocalisse viveva ancora con sua madre, e trascorreva il tempo lavorando al garage e perdendo tempo con gli amici. Durante le varie campagne lo si sente spesso raccontare anneddoti riguardo al suo amico Keith, e per questo viene spesso rimproverato dal resto del gruppo perché "non è il momento". Caratterialmente, Ellis è il classico ragazzo di campagna, buono, ingenuo e logorroico, motivo per il quale viene spesso preso in giro da Nick. Le sue sembianze fisiche derivano da Jesy McKinney ed è doppiato da Eric Ladin.
  • Nick, un uomo 35enne dal passato burrascoso e violento. Era probabilmente un criminale, e ciò si evince da alcuni dialoghi all'interno della storia: in uno Nick sostiene di essere sprovvisto di porto d'armi e ironizza dicendo che spera non sia un problema per gli altri, in un altro Ellis si complimenta con lui e si dice particolarmente stupito della sua capacità nell'usare la pistola. Oltretutto, veste con un elegante completo, che lui stesso sostiene di aver pagato 10.000 dollari, e vari gioielli. Caratterialmente, Nick è arrogante, sarcastico, egoista e incolpa spesso gli altri tre Survivor, ma è allo stesso tempo autosufficiente, e questo implicherà il suo ritardo nell'integrarsi col resto del gruppo. Le sue sembianze fisiche derivano da Taymour Ghazi ed è doppiato da Hugh Dillon.

Mentre il gioco è inteso come il seguito del primo capitolo, Valve ha deciso di creare un nuovo gruppo di sopravvissuti a causa del cambio di locazione, ma riappariranno comunque i survivor di L4D nella storia, eccezion fatta per Bill poiché è deceduto.

Trama[modifica | modifica sorgente]

I quattro sopravvissuti devono affrontare orde di infetti, usando case sicure per riposarsi e ricaricare le armi, per raggiungere i punti di estrazione. Left 4 Dead 2 è ambientato negli Stati Uniti del sud, iniziando da Savannah, Georgia e finendo a New Orleans, Louisiana. Il gioco introduce quattro nuovi survivors, di cui si può apprendere la storia attraverso i loro dialoghi. A differenza del primo gioco, dove non esisteva una storia significativa, Left 4 Dead 2 presenta un arco narrativo.

Screenshot del gioco

Dopo aver scalato un hotel a Savannah per raggiungere un punto di evacuazione, i quattro survivors si ritrovano abbandonati dagli elicotteri, e decidono di dirigersi verso il centro commerciale locale per trovare un secondo punto di estrazione ("Centro di morte"). Dopo un breve incontro con il proprietario di un negozio di armi, Whitaker, scoprono che il centro commerciale è stato preso d'assalto, ed i quattro fuggono con una stock car sfondando le vetrine del centro commerciale e dirigendosi verso New Orleans.

Lungo il cammino, passando attraverso una città, si imbattono in un ponte sollevato che devono abbassare azionando un generatore ("The passing"), facendosi aiutare da tre dei survivors di Left for Dead 1: Zoey, Francis e Louis; Bill è deceduto vicino al ponte. Dopo aver attraversato la città passando dalle fognature, il gruppo si imbatte di persona nei tre, che li aiutano a riempire il generatore con il carburante, dandogli supporto armato.

Attraversato il ponte il gruppo trova però l'autostrada completamente intasata dai rottami degli altri veicoli, ed i quattro sono costretti a viaggiare attraverso un luna park abbandonato (ma ancora operativo), e fanno partire lo spettacolo di fuochi pirotecnici e luci usati dalla band "The Midnight Riders" nel tentativo di richiamare l'attenzione dei pilota di elicotteri ("Luna-Park lugubre"). Anche se recuperati, scoprono che il loro pilota è stato infettato e Nick è costretto a ucciderlo.

Questo porta l'elicottero a schiantarsi in una palude ("Febbre di palude"). Trovano brevemente un rifugio in una enorme villa vicina ad una piantagione, dove riescono ad avere anche un contatto radio con il capitano di una barca di fiume di nome Virgil che li salva, ma li informa che ha bisogno di più carburante per raggiungere New Orleans. Affrontando una pioggia torrenziale, i sopravvissuti si dirigono a riva, dirigendosi verso una vecchia fabbrica di zucchero ad una stazione di benzina per prendere il carburante e ritornare alla nave ("Pioggia battente").

Virgil li porta a New Orleans, dove le forze militari stanno ancora evacuando la popolazione, prima di tornare sul fiume per cercare di trovare altri sopravvissuti. Mentre il gruppo si dirige al punto d'estrazione, scoprono che le forze armate stanno bombardando i ponti per impedire agli infected di raggiungerli ("La Parrocchia").

I survivors raggiungono un ponte sospeso ed un enorme orda di infetti, ma riescono a prendere l'ultimo elicottero militare che sta per lasciare la città prima che il ponte venga distrutto.

Mappe[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è diviso in 6 mappe, ognuna collegata all'altra in ordine cronologico.

  • Centro di morte (Dead Center) inizia sul tetto di un hotel in fiamme, nella città di Savannah, dove i quattro survivor si erano recati per essere salvati dagli elicotteri dell'Esercito, spariti in volo poco prima del loro arrivo. Dovranno perciò uscire dall'edificio e recarsi al centro commerciale, dove si presume vi siano i soccorsi. Ma scapperanno rubando una stock-car parcheggiata in mostra.
  • The Passing i personaggi di Left 4 Dead 2 incontreranno 3 dei sopravvissuti del primo Left 4 Dead mentre uno dei quattro morirà (Bill) presente nell'ultimo capitolo come cadavere con un M16 in mano. Bill è deceduto vicino al bagno.
  • Luna-Park lugubre (Dark Carnival) è ambientato nel Luna-Park di Whispering Oaks, molto conosciuto da Coach, che i quattro protagonisti hanno raggiunto alla fine di un'autostrada bloccata. Per fuggire, occorrerà avvertire l'elicottero accendendo il playback del concerto della band che avrebbe dovuto suonare nell'arena del parco divertimenti, i Midnight Riders.
  • Febbre di palude (Swamp Fever) inizia dopo che l'elicottero si è schiantato vicino ad una palude, presumibilmente nella Louisiana, perché il pilota si è trasformato in un infected. Attraversando l'immenso guado, i survivor verranno soccorsi dalla barca di un cajun, Virgil, che li scorterà nei due livelli successivi.
  • Pioggia battente (Hard Rain), unica mappa ambientata sia di giorno che di notte, costringerà i survivor a recuperare, ostacolati da una tempesta, taniche di gasolio per la barca di Virgil, percorrendo oltre due miglia per raggiungere un benzinaio non esaurito, tagliando per uno zuccherificio pullulante di Witch.
  • La Parrocchia (The Parish) è ambientata a New Orleans, dove i sopravvissuti sono stati accompagnati da Virgil per superare il ponte che li separa dai soccorsi. Oltre che agli infected, i survivor dovranno fronteggiare i bombardamenti a tappeto dei caccia militari.

È disponibile dal 22 aprile una mini-espansione che aggiunge la campagna The Passing. I personaggi di Left 4 Dead 2 incontreranno 3 dei sopravvissuti del primo Left 4 Dead mentre uno dei quattro morirà (Bill) presente nell'ultimo capitolo come cadavere con un M16 in mano. La campagna sarà la continuazione di Dead Center. Sono disponibili nuove armi, come l'M60, la mazza da golf ed altri zombie non-comuni, i Fallen Survivors. Recentemente è uscito un promo di 40 secondi dove ci sarà una simpatica conversazione tra Francis (Un survivor del primo capitolo) e Rochelle (Una survivor del secondo capitolo). Il 5 ottobre è uscito il secondo DLC per entrambi i Left 4 dead chiamato The Sacrifice.In questa mini espansione si vivranno le vicende antecedenti a The Passing, viste dagli occhi di Bill, Zoey, Francis e Louis decidendo nel finale chi "sacrificare". Inoltre per Left 4 Dead 2 è già uscito un nuovo DLC chiamato Cold Stream che, oltre all'omonima campagna nuova, il pacchetto comprenderà anche le campagne No Mercy , Crash Course, Dead Air , Death Toll e Blood Harvest prese dal primo capitolo, ma con armi, infected speciali e armi corpo a corpo del secondo capitolo.

Armi ed equipaggiamento[modifica | modifica sorgente]

Mentre nel primo capitolo la scelta di armi era molto limitata (solo 6 più 2 tipi di granate), in L4D2 la scelta è molto più ampia, poiché sono state incluse anche armi corpo-a-corpo, totalmente assenti nel primo gioco (si poteva solo esser dotati di due Colt 1911).

Le armi corpo-a-corpo disponibili, alcune assai improbabili, sono la padella, la chitarra elettrica, la mazza da baseball (disponibile in omaggio solo a chi ha preordinato il gioco, oppure aggiornando il gioco nella versione Xbox360), la mazza da cricket, la mazza da golf, il machete, l'ascia, il piede di porco (molto simile a quello di Half-Life 2), il manganello (lo si ottiene solo nell'ultima campagna uccidendo i poliziotti antisommossa), la katana e la motosega (con benzina limitata).

Sul fronte delle armi da fuoco, si trovano consistenti novità, tra cui 3 nuovi tipi di pistole (la Desert Eagle, la SIG Sauer P226, e la Glock 19c), quattro modelli di fucili d'assalto (l'AKM, lo SCAR-L e il SIG SG 552(Molto simile a quello di Counter Strike) oltre al vecchio M16A2 di Left 4 Dead, quattro tipi di fucile a pompa (il Remington 870 normale e cromato, il vecchio Benelli M4 Super 90 di Left 4 Dead e il Franchi SPAS-12), tre fucili di precisione (il vecchio Ruger Mini-14 di Left 4 Dead, l'Heckler & Koch G3 e infine l'SG/1) e tre SMG (la IMI Uzi sempre di Left 4 Dead, l'MP5N (Molto simile a quello di Counter Strike) e un Ingram MAC-10 silenziato, che non fa saltare l'antifurto delle automobili).

Inoltre sono presenti due armi rare: il lanciagranate M79 Thumper e una M60E3 che non si possono ricaricare, e quindi una volta finite le munizioni l'arma viene gettata via.

Assieme alle tubo-bomba e alla molotov, si aggiunge la bomba di bile, che oltre ad attirare gli zombie presenti in una certa area può anche essere lanciata contro qualcuno: tutti gli infetti presenti al momento attaccheranno l'infetto colpito dalla bile lanciata.

Ennesima novità assoluta è la possibilità di montare mirini laser sulle armi, per aumentare la precisione, e caricare munizioni incendiare o a frammentazione.

Oltre al medikit e agli antidolorifici, è possibile utilizzare una siringa di adrenalina per velocizzare i propri movimenti, ed è stato aggiunto l'uso del defibrillatore per revitalizzare i compagni morti.

Infetti[modifica | modifica sorgente]

Assieme ad i cinque classici infected speciali (Hunter, Smoker, Boomer, Tank e Witch), riproposti con alcune piccole modifiche (il Boomer esiste anche in versione femminile, la Witch cammina di giorno e resta ferma di notte) si aggiungono tre infected speciali nuovi: la Spitter, infected solo femminile che sputa acido e ne rilascia intorno al suo corpo quando viene uccisa; il Jockey, infected che si attacca ad un survivor e lo trascina contro altri avversari; infine il Charger, capace di caricare e sbattere fino alla morte la sua vittima, tutti gli infected speciali sono giocabili in modalità Avversario (fatta ad eccezione per la witch). Novità assoluta del gioco sono i sei infected non comuni (uncommon infected), zombie con caratteristiche particolari, presenti ognuno in ciascun livello.

Essi sono:

  • L'operatore CEDA, dotato di tuta Hazmat: invulnerabile al fuoco, talvolta rilascia alla morte bombe di bile, presente solo nella campagna Centro di Morte.
  • Il pagliaccio, tipico del Luna Park, che attirerà una piccola orda di altri infected con una musichetta. Se vengono picchiati in volto, il naso suonerà.
  • Il mudman (uomo di fango), presente nella palude; ricopre la vittima di fango quando colpisce, è più agile degli infected comuni.
  • L'operaio, presente in Pioggia Battente; dotato di elmetto, non può essere colpito in testa, inoltre, grazie alle cuffie che porta, non è influenzato dal lancio di una pipe-bomb ed una bomba di bile.
  • Il poliziotto anti-sommossa, tipico dell'ultima campagna, è dotato di corazza e casco ed è invulnerabile ai colpi frontali, può essere ucciso solo alle spalle; talvolta rilascia un manganello.
  • Il Survivor caduto, novità introdotta nell'espansione "The Passing"; è un survivor di "Left 4 Dead" divenuto zombie più resistente dei normali infetti che quasi sempre rilascia oggetti utili ai survivor che possono essere molotov, medikit o altro. Alla vista di un Survivor esso comincerà a scappare via. Talvolta potrebbe attivarsi un easter egg per cui alcuni Survivor caduti assumono l'aspetto dei programmatori Valve.

Gli infected speciali sono:

  • Jockey: Introdotti in Left 4 Dead 2, sono degli infetti piccoli e deformi. Saltano molto in alto e si aggrappano al collo delle vittime o lo fa`andare in un'orda di infetti oppure lo fa`cadere se si e`in un palazzo ma in ogni caso toglie punti di vita: è possibile divincolarsene muovendosi velocemente o facendosi salvare da un altro personaggio;
  • Hunter: Appaiono come degli zombie incappucciati molto veloci e che si spostano, come i Jockey, sui quattro arti: quando raggiungono la vittima, la spingono per terra e, una volta saliti su di essa, la colpiscono con i propri artigli. È possibile liberarsene solo venendo salvati da un altro personaggio;
  • Spitter: Altra introduzione di Left 4 Dead 2, la Spitter è un infected unicamente di sesso femminile. Essa è in grado di vomitare ampie pozze di acido tossico, che viene rilasciato da esse anche alla morte. Mentre in spazi aperti possono essere facilmente affrontate evitando le pozze di acido, risultano molto pericolose in ambienti angusti e se ne vedono tante nella palude poiché è il loro habitat naturale;
  • Boomer: È un infected dall'aspetto di un uomo/donna obeso/a che vomita la propria bile addosso ai nemici e la rilascia esplodendo alla morte. La bile limita di molto la visibilità per alcuni secondi e attira l'orda di infetti contro la vittima. Può essere battuto facilmente uccidendolo da grandi distanze, in quanto è molto lento e perché alla morte esplode rilasciando la propria bile addosso al personaggio più vicino.
  • Smoker: Questo infected colpisce da grandi distanze con la sua lunghissima lingua, con la quale afferra e trascina l'avversario a sé, permettendo all'orda di colpirlo più facilmente. Per liberare la vittima da esso è possibile tagliare la lingua dell'infetto o anche ucciderlo,cosa più complicata poiché è solito nascondersi in cima ai tetti o fra i cespugli nelle vicinanze. Alla morte esplode rilasciando gas tossico. Mentre i survivor sono all'interno della nube di gas,non possono parlare né i giocatori reali né i survivor stessi;
  • Charger: Ultima introduzione di Left 4 Dead 2, è un infected molto forte e resistente che carica l'avversario bloccandolo col suo enorme braccio destro e sbattendolo al suolo. Deve essere ucciso da un altro membro della squadra per liberare il proprio compagno;
  • Tank: Versione ulteriormente potenziata del Charger,è estremamente resistente ed è in grado di provocare ingenti danni ai survivor: ha l'abilità di scagliare ai nemici massi di grossa taglia o automobili presenti nelle vicinanze, è in grado di scagliare lontano l'avversario e di infliggere grandissimi danni, ma sempre meno della witch ;
  • Witch: È l'infected più pericoloso del gioco (anche del Tank) in quanto fa molto danno e ha molti punti vita. Essa ha l'aspetto di una donna anoressica munita di lunghi artigli con i quali danneggia il giocatore. Essa attacca unicamente se infastidita: si infastidisce puntandole contro la torcia dell'arma, sparandole contro, passandole troppo vicino o lanciandole bombe di svariato genere addosso o nelle immediate vicinanze. È possibile sentirla piangere immobile di notte o in luoghi parecchio bui oppure vederla deambulare lamentandosi di giorno in mezzo agli altri infetti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi