Lee Harvey Osmond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lee Harvey Osmond
Paese d'origine Canada Canada
Genere Folk psichedelico
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Latent Recordings
Album pubblicati 2

I Lee Harvey Osmond (stilizzato in LeE HARVeY OsMOND) sono un gruppo canadese di folk psichedelico, guidato da Tom Wilson, musicista con alle spalle vari progetti musicali tra cui i Junkhouse e i Blackie and Rodeo Kings.

Il loro album d'esordio, A Quiet Evil del 2010 uscito per Latent Recordings, è nato dalla collaborazione di Michael Timmins dei Cowboy Junkies e Josh Finlayson degli Skydiggers. A questo primo lavoro hanno partecipato Margo Timmins, Andy Maize e Suzie Vinnick. L'album è stato nominato al Polaris Music Prize del 2010.[1]

Nel 2013 è uscito il loro secondo album, The Folk Sinner, prodotto da Timmins.[2]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Tom Wilson (voce, chitarra)
  • Aaron Goldstein (chitarre)
  • Cam Malcolm (basso)
  • Brent Titcomb (percussioni, voce)
  • Ray Farrugia (batteria)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - A Quiet Evil
  • 2013 - The Folk Sinner

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LeE HARVeY OsMOND | The Agency Group
  2. ^ Lee Harvey Osmond

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica