Leathermouth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leathermouth
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Post-hardcore[1]
Periodo di attività 2005in attività
Etichetta Skeleton Crew Records - Epitaph Records
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

Leathermouth è il side-project del chitarrista ritmico dei My Chemical Romance, Frank Iero. Sua è anche la prima etichetta che ha sottoscritto il gruppo, la Skeleton Crew Records.

La band viene formata nel 2007 da alcuni amici di Frank Iero, il quale viene molto colpito dalle potenzialità del gruppo dopo aver ascoltato alcune loro demo. Iero diventa membro fisso quando i testi del precedente cantante non vengono più reputati soddisfacenti. Iero contribuisce nella scrittura dei testi, e li utilizza per esternare quella che è la sua visione del mondo[2].

Nell'Ottobre del 2008 firmano con la Epitaph Records[3] in opposizione al progetto originale della Skeleton Crew Records. Iero ha pensato che sarebbe stato difficile promuovere l'album attraverso la sua etichetta, visti i suoi impegni con i My Chemical Romance e gli obblighi nei confronti delle altre band appartenenti alla sua etichetta.

Il 27 gennaio 2009 viene pubblicato il primo album dei Leathermouth intitolato

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

da XØ
  • "Bodysnatchers 4 Ever" (2008)

[modifica | modifica sorgente]

  • Fifth Period Massacre – 2:15
  • Catch Me If You Can - 2:30
  • This Song Is About Being Attacked by Monsters - 2:40
  • I Am Going to Kill The President Of The United States Of America
  • Murder Was The Case That They Gave Me – 2:43
  • Sunsets Are For Muggings – 2:01
  • My Lovenote Has Gone Flat - 2:21
  • Your Friends Are Full of Shit - 2:05
  • Bodysnatchers 4 Ever (What's A Pulse Got To Do With It?) – 2:04
  • Leviathan - 1:57

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Leathermouth, Allmusic.com. URL consultato il 18-10-2009.
  2. ^ Epitaph Records: LeATHERMOUTH
  3. ^ Karan, Tim. "Leathermouth Sign to Epitaph" Alternative Press. Retrieved on January 20, 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Leathermouth in Open Directory Project, Netscape Communications. (Segnala su DMoz un collegamento pertinente all'argomento "Leathermouth")

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk