Le quindici decisive battaglie del mondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le Quindici decisive battaglie del mondo: Da maratona a Waterloo
Titolo originale The Fifteen Decisive Battles of the World
Autore Edward Sherpherd Creasy
1ª ed. originale 1851
Genere Saggio
Sottogenere Guerra
Lingua originale inglese

Le Quindici decisive battaglie del mondo: Da maratona a Waterloo (The Fifteen Decisive Battles of the World) è un saggio scritto da Sir Edward Sherpherd Creasy e pubblicato nel 1851. Nel libro si racconta la storia e si esaminano le dinamiche di quindici importanti scontri militari (dalla battaglia di Maratona a quella di Waterloo) che, secondo l'autore, avrebbero avuto un impatto significativo sulla storia dell'umanità.

Capitoli[modifica | modifica sorgente]

Ogni capitolo del libro è dedicato ad una diversa battaglia.

  1. La battaglia di Maratona(490 a.C.)
  2. La sconfitta degli Ateniesi a Siracusa (413 a.C.). Anche nota come battaglia di Siracusa
  3. La battaglia di Gaugamela (331 a.C.). Anche nota come battaglia di Arbela
  4. La battaglia del Metauro (207 a.C.)
  5. La vittoria di Arminio sulle legioni romane di Varo (9 d.C.). Anche nota come Selva di Teutoburgo o battaglia della foresta di Teutoburgo
  6. La battaglia di Châlons (451 d.C.). Anche nota come battaglia dei campi Catalunici
  7. La battaglia di Tours (732 d.C.). Anche nota come battaglia di Poitiers
  8. La battaglia di Hastings (1066 d.C.)
  9. La vittoria di Giovanna D'Arco sugli inglesi ad Orleans (1429 d.C.). Anche nota come assedio di Orléans
  10. La sconfitta della "Invincibile Armada" spagnola, ad opera degli inglesi (1588 d.C.)
  11. La battaglia di Blenheim (1704 d.C.)
  12. La battaglia di Poltava (1709 d.C.)
  13. battaglia di Saratoga (1777 d.C.)
  14. battaglia di Valmy (1792 d.C.)
  15. battaglia di Waterloo (1815 d.C.)