Le mille e una notte (film 1990)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le mille e una notte
Titolo originale Les 1001 nuits
Lingua originale francese, inglese
Paese di produzione Francia, Italia, Svizzera
Anno 1990
Durata 98 min
Colore colore
Audio dolby
Genere avventura, commedia, fantasy
Regia Philippe de Broca
Soggetto ispirato ai racconti de Le mille e una notte
Sceneggiatura Philippe de Broca, Jérôme Tonnerre
Produttore André Djaoui, Maurice Illouz
Produttore esecutivo Salim Fassi Fihri
Casa di produzione Cinémax, Telepool
Fotografia Jean Tournier
Montaggio Henri Lanoë
Musiche Gabriel Yared
Scenografia François de Lamothe
Costumi Jacques Fonteray
Trucco Annick Legout
Interpreti e personaggi

Le mille e una notte è un film del 1990 diretto da Philippe de Broca.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Califfo di Bagdad ha una strana abitudine: ogni notte si sposa con una giovane fanciulla e la uccide dopo averla posseduta. Ma un giorno il califfo incontra una ragazza capace di ribellarsi al suo volere: la ragazza di nome Shèrèrazade riuscirà a scampare alla morte raccontando all'uomo una storia di una lampada magica. Apparirà un Genio che aiuterà la fanciulla mettendosi in contatto con lei tramite la televisione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema