Le merle noir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le Merle noir
Compositore Olivier Messiaen
Epoca di composizione 1951
Organico

flauto traverso e pianoforte

Merlo, Turdus merula

Le merle noir (in italiano Il merlo) è una composizione di musica da camera per flauto traverso e pianoforte del compositore francese Olivier Messiaen. All'autore venne chiesto di comporre un brano per testare abilità dei flautisti che desideravano accedere al conservatorio di Parigi, dove insegnava all'epoca. Si tratta della più breve opera del compositore: dura poco più di cinque minuti.

Messiaen era ornitologo, e più in particolare interessato al canto degli uccelli. Benché non si tratti della prima opera in cui utilizza trascrizioni di canti d'uccelli, il Le Merle noir è la prima ad essere basata integralmente su questo soggetto e prefigura molte opere successive nate dalla stessa ispirazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica