Le lac des morts vivants

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le lac des morts vivants
Titolo originale Le Lac des morts vivants
Paese di produzione Francia, Spagna
Anno 1981
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Jean Rollin
Soggetto Jess Franco
Sceneggiatura Jean Rollin, Jess Franco
Produttore Daniel White, Sean Warner
Fotografia Jean Rollin
Montaggio Claude Gros
Effetti speciali Michael Nizza
Musiche Daniel White
Scenografia Max Monteillet
Interpreti e personaggi

Le lac des morts vivants (titolo inglese Zombie Lake) è un film horror del 1981 diretto da Jean Rollin. Scritto insieme al regista spagnolo Jess Franco, il film è una fra le opere più conosciute del cineasta francese. Protagonista della storia è Howard Vernon, l'attore feticcio per eccellenza di Franco.

Fa parte di un filone sviluppatosi negli anni settanta/ottanta in cui sono protagonisti dei morti viventi nazisti; altri film sullo stesso tema sono L'occhio nel triangolo (1976) e La tumba de los muertos vivientes (1981).

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un lago si espande un'epidemia che causa la resurrezione dei cadaveri sommersi nelle profondità delle acque. Costoro non sono altro che uno squadrone nazista, assetato di sangue e di carne umana.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Titoli e Censura
Paese Censura Titolo
Francia Francia VM 18 Le Lac des morts vivants
Stati Uniti Stati Uniti VM 18 Zombi Lake
Spagna Spagna VM 18 El lago de los zombies
Grecia Grecia VM 18 I limni ton zontanon nekron

Home video[modifica | modifica sorgente]

È stata distribuita sia in DVD sia in Blu Ray, in edizioni inglesi e francesi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema