Le cronache di Thomas Covenant l'incredulo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Cronache di Thomas Covenant l'Incredulo è una saga fantasy scritta da Stephen R. Donaldson tra il 1977 e il 1983. È strutturata come trilogia dei seguenti libri: La conquista dello scettro (Lord Foul's Bane), La guerra dei giganti (The Illearth War), e L'assedio della Rocca (The Power That Preserves).

Negli anni '80 Stephen ne scriverà un seguito, sempre di tre volumi, più breve e con un altro protagonista che lentamente soppianta Thomas Covenant; in Italia è stato intitolato: Le seconde cronache di Thomas Covenant l'Incredulo.

Il protagonista è Thomas Covenant, uno scrittore ammalato di lebbra, isolato dalla società, destinato a diventare l'eroico salvatore di un mondo alternativo, esperienza alla quale non crede e che vive come un sogno; o, forse, salvatore di se stesso.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo romanzo ha ispirato Cliff Burton (1962-1986), ex bassista dei Metallica, per il testo di "To live is to die", brano a lui dedicato, contenuto nell'album ...And Justice for all pubblicato dopo la sua scomparsa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]