Le cose cambiano (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le cose cambiano
Titolo originale Things Change
Paese di produzione USA
Anno 1988
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia David Mamet
Sceneggiatura David Mamet, Shel Silverstein
Produttore Michael Hausman
Fotografia Juan Ruiz Anchía
Montaggio Trudy Ship
Musiche Alaric Jans
Scenografia Michael Merritt
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Le cose cambiano (Things Change) è un film del 1988 diretto da David Mamet. Il film mescola dramme commedia, tracciando un ritratto satirico della mafia e del mondo della malavita in generale.

Il film è interpretato da Don Ameche e Joe Mantegna, che hanno vinto Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile al Festival di Venezia.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gino è un ex lustrascarpe ormai anziano che in cambio di denaro si assume la responsabilità un omicidio di mafia. Affiancato al gangster Jerry, Gino si concede un'ultima vacanza prima di andare in carcere, dove tra vari equivoci viene scambiato per un temibile boss.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema