Le avventure di Huckleberry Finn (anime)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Le avventure di Huckleberry Finn
serie TV anime
Titolo orig. ハックルベリィの冒険
(Huckleberry no Bouken)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Mark Twain (romanzo "Le avventure di Huckleberry Finn")
Regia Hiroyoshi Mitsunobu
Soggetto Mamoru Sasaki
Sceneggiatura Mamoru Sasaki
Studio
Musiche Nobuyoshi Koshibe
Rete Fuji TV
1ª TV 2 gennaio 1976 – 25 giugno 1976
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Raiuno, Italia 1
1ª TV it. aprile 1980
Episodi it. 26 (completa)
Durata ep. it. 22'
Doppiaggio it.
Generi avventura, commedia

Le avventure di Huckleberry Finn (ハックルベリィの冒険 Huckleberry no Bouken?) o anche come Un fiume di avventure con Huck è un Anime giapponese in 26 puntate, prodotto da Group TAC, Nippon Herald e Fuji TV ed ispirato molto liberamente al romanzo per ragazzi "Le avventure di Huckleberry Finn" dello scrittore statunitense Mark Twain. È stato trasmesso per la prima volta in Giappone dal network Fuji TV a partire da gennaio 1976 ed in Italia da Raiuno da aprile 1980. Italia 1 ha ritrasmesso la serie animata nel 1999 in una edizione ridoppiata per l'occasione con il nuovo titolo "Un fiume di avventure con Huck".

Trama[modifica | modifica sorgente]

Huck Finn è un ragazzo senza una casa perché abbandonato dal padre, che ha lasciato il villaggio da oltre un anno. Nonostante viva in una botte e la madre del suo piccolo amico Tom Sawyer non voglia che i ragazzi giochino con lui, è sempre circondato da tanti amici. Ed è durante uno di questi giochi, mentre sta esplorando una grotta alla ricerca del "tesoro dei pirati" che Huck scopre due ladri che avevano appena depredato il villaggio.

Usando l'astuzia riesce a farli catturare e a recuperare la refurtiva e questo spinge la vedova Douglas a proporre alla comunità di adottarlo. Huck all'inizio è contrario: andare a scuola e vestirsi bene è al di sopra delle sue capacità di resistenza, ma poi si rende conto della fortuna che ha avuto ed acconsente.

Ma il padre di Huck, attratto dai soldi del figlio, un giorno si fa vivo e lo rapisce. Huck riesce a fuggire fingendo di essere morto e durante la sua fuga, si imbatte casualmente in Jim, uno schiavo di miss Watson, sorella della vedova Douglas, che sta scappando perché ha scoperto che la sua padrona vuole venderlo per 800 dollari.

I due amici costruiscono una zattera con la quale inizieranno un viaggio sul fiume Mississippi, Jim per sperare di affrancarsi dalla schiavitù, e Huck per trovare finalmente la sua libertà dal padre alcolizzato.

Edizioni italiane[modifica | modifica sorgente]

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Personaggi Voce giapponese Voce italiana 1ª ed. Voce italiana 2ª ed.
Huck Finn Masako Nozawa Rori Manfredi Alessio De Filippis
Jim Yasuo Yamada Giorgio Locuratolo Luca Semeraro
Buck - non disponibile - Fabrizio Mazzotta - non disponibile -
Ketty - non disponibile - Francesca Guadagno - non disponibile -
Ed - non disponibile - Nino Scardina - non disponibile -
Reverendo - non disponibile - Bruno Cattaneo - non disponibile -
Padre di Huck - non disponibile - Franco Latini Claudio Beccari
Helen - non disponibile - - non disponibile - Annamaria Mantovani
Dottore - non disponibile - Vittorio Di Prima Orlando Mezzabotta

Episodi (2ª edizione)[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Nella grotta dei pirati
「宿なしハック」 - yado nashi hakku
2 gennaio 1976
2 Il ritorno del padre
「こわいお父さん」 - kowaio tōsan
9 gennaio 1976
3 La capanna nella foresta
「見知らぬ森の丸太小屋」 - mishira nu mori no maruta koya
16 gennaio 1976
4 Viva la libertà
「ハックの脱出大作戦」 - hakku no dasshutsu daisakusen
23 gennaio 1976
5 Il temporale
「お父さんの死」 - o tōsan no shi
30 gennaio 1976
6 Amici
「確かなる握手」 - tashika naru akushu
6 febbraio 1976
7 Il relitto
「泥棒だって人間だ」 - dorobō datte ningen da
13 febbraio 1976
8 Dov'è Jim?
「ジム危うし」 - jimu abunau shi
20 febbraio 1976
9 I cacciatori di taglie
「ジム救出大作戦」 - jimu kyūshutsu daisakusen
27 febbraio 1976
10 Benvenuto in casa Grangeford
「ハックがまよい込んだ家」 - hakku gamayoi kon da ie
5 marzo 1976
11 La contesa
「ハーニーさんを撃つな!」 - hani sanwo utsu na!
12 marzo 1976
12 La pace è lontana
「男の約束」 - otoko no yakusoku
19 marzo 1976
13 Vince l'amore
「争いの終り」 - arasoi no owari
26 marzo 1976
14 Al lavoro!
「霧の中」 - kiri no naka
2 aprile 1976
15 Non stuzzicare un pel di carota
「渡しを守ったハック」 - watashi wo mamotta hakku
9 aprile 1976
16 La ricerca di Susie
「幻のお母さん」 - maboroshi noo kaasan
16 aprile 1976
17 Albert e il bufalo
「荒野の少年たち」 - kōya no shōnen tachi
23 aprile 1976
18 Storie di fantasmi
「ジムのおまじない」 - jimu noomajinai
30 aprile 1976
19 Catturato di nuovo
「走れハック」 - hashire hakku
7 maggio 1976
20 Buoni Samaritani
「3ドルの船賃」 - 3 doru no funachin
14 maggio 1976
21 Il re e il duca
「王様と公爵」 - ōsama to kōshaku
21 maggio 1976
22 Due gentiluomini inglesi
「イギリスから来た叔父さん」 - igirisu kara kita oji san
28 maggio 1976
23 I veri zii
「微笑んだメアリー」 - hohoen da meari
4 giugno 1976
24 Hanno venduto Jim
「売られたジム」 - ura reta jimu
11 giugno 1976
25 Di nuovo in fuga
「逃げろジム」 - nige ro jimu
18 giugno 1976
26 Libertà
「帰ってきたハック」 - kaette kita hakku
25 giugno 1976

Altre trasposizioni anime[modifica | modifica sorgente]

L'animazione giapponese si è dedicata ad altre trasposizioni delle opere di Mark Twain:

  • Il mio amico Huck (Huckleberry Finn Monogatari), prodotto dalla Enoki Films in 26 episodi nel 1991[1], ulteriore trasposizione del romanzo "Le avventure di Huckleberry Finn"
  • Tom Story (Tom Sawyer no Bōken), prodotto dalla Nippon Animation in 49 episodi nel 1980, ispirato al romanzo precedente, "Le avventure di Tom Sawyer".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The adventures of Huck Finn sul sito del produttore

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]