Laurence Mark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laurence Mark

Laurence Mark (New York City, 22 novembre 1949) è un produttore cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureato nel 1971 presso la Wesleyan University, completa gli studi alla New York University ottenendo una laurea in cinema. Ha poi completato un breve stage presso la United Artists, dove viene successivamente assunto come assistente di produzione. Si trasferì quindi alla Paramount Pictures, dove ha ottenuto un ruolo di spicco nella sezione marketing, culminata con una nomina a Vice Presidente della West Coast Marketing. Si è poi trasferito nella stessa posizione alla 20th Century Fox. Mark successivamente ha fondato la sua società di produzione, la Laurence Mark Productions, con la quale ha firmato un contratto a lungo termine con la Columbia Pictures.

La sua prima produzione è stato il thriller La vedova nera del 1987, successivamente ha prodotto film come Una donna in carriera, Cookie, I corridoi del potere e Corsari. Per Jerry Maguire ottiene la sua prima candidatura al premio Oscar. L'anno successivo anche il film Qualcosa è cambiato ottiene una candidatura all'Oscar al miglior film.

Nel corso degli anni ha prodotto film come La mia adorabile nemica, L'uomo bicentenario, Scoprendo Forrester, Il ritmo del successo e I, Robot. Nel 2006 produce Dreamgirls di Bill Condon, candidato a tre Golden Globe e otto premi Oscar, l'anno successivo vince un Independent Spirit Award per il miglior film a Sguardo nel vuoto, con Joseph Gordon-Levitt.

Assieme a Bill Condon produce l'81a cerimonia degli Academy Awards, condotta da Hugh Jackman. Successivamente produce i film Julie & Julia, Come lo sai e la miniserie Political Animals.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44168882 LCCN: nr93009861

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema