Laura Carli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laura Carli e Memo Benassi a Tripoli nel 1940

Laura Carli, nome d'arte di Laura Russo (Forlì, 29 maggio 1906Forlì, 15 agosto 2005), è stata un'attrice e doppiatrice italiana che è stata attiva in cinema, teatro, radio e televisione.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Madre dell'attore e doppiatore Carlo Baccarini e nonna dell'attrice e showgirl Maria Laura Baccarini, è stata anche per hobby scultrice con l'argilla. Amica del maestro Memo Benassi, veniva da questi affettuosamente appellata La mia Samaritana.

Debuttò nel 1932 nella compagnia di Renzo Ricci, per poi passare ad altre compagnie, lavorando in modo intenso e continuativo a teatro e alla radio. Nel dopoguerra esordì anche al cinema, dove però lavorò solo marginalmente, limitandosi all'interpretazione di parti di secondo piano in film di scarso livello.

Ha dedicato buona parte della sua carriera al doppiaggio e alla prosa in televisione (è stata fra gli interpreti di Jane Eyre, sceneggiato televisivo del 1957 diretto da Anton Giulio Majano).

Per la Disney ha dato voce alla Fata Smemorina in Cenerentola nell'edizione originale del 1950.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Televisione RAI[modifica | modifica sorgente]

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Film d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Prosa radiofonica RAI[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Il Radiocorriere, annate varie
  • Le attrici, Gremese editore Roma 1999.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]