Laser cooling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il laser cooling è una tecnica che risale ai primi anni novanta mediante la quale è possibile confinare e raffreddare in una certa regione di spazio nella quale sia stato realizzato un vuoto spinto tutti gli atomi alcalini stabili e alcuni atomi del secondo gruppo della tavola periodica degli elementi.

Questa tecnica si avvale dell'effetto combinato che laser e campi magnetici quadrupolari hanno su un certo campione atomico gassoso.

Le temperature che il campione può raggiungere in particolari condizioni fisiche sono dell'ordine del centinaio di milionesimo di kelvin sopra lo zero assoluto.

meccanica quantistica Portale Meccanica quantistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di meccanica quantistica