Lars Vilks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lars Vilks

Lars Endel Roger Vilks (Helsingborg, 20 giugno 1946) è un disegnatore e scultore svedese. È noto soprattutto a causa della controversia scatenata nel 2007 dalla pubblicazione sulla rivista Nerikes Allehanda e su altri quotidiani e periodici di alcune sue vignette in cui Maometto veniva rappresentato come un cane randagio. In precedenza aveva raggiunto una certa fama grazie a due sue sculture lignee, Nimis e Arx (1980), che furono acquistate dal celebre artista Christo e oggi sono esposte nella Riserva naturale di Kullaberg.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 13416850 LCCN: n00012262

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie