Lapinlahti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lapinlahti
comune
Lapinlahden kunta
Lapinlahti – Stemma
Localizzazione
Stato Finlandia Finlandia
Provincia Itä-Suomen läänin vaakuna.svg Finlandia orientale
Regione Pohjois-Savo.vaakuna.svg Savo settentrionale
Distretto Savo superiore
Amministrazione
Sindaco Kari Virranta
Data di istituzione 1874
Territorio
Coordinate 63°22′00″N 27°23′31″E / 63.366667°N 27.391944°E63.366667; 27.391944 (Lapinlahti)Coordinate: 63°22′00″N 27°23′31″E / 63.366667°N 27.391944°E63.366667; 27.391944 (Lapinlahti)
Superficie 711,87 km²
Abitanti 10 369 (2012)
Densità 14,57 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia

Lapinlahti – Localizzazione

Sito istituzionale

Lapinlahti è un comune finlandese di 10.369 abitanti (dato 2012)[1], situato nella regione del Savo settentrionale.

Dal 2011 comprende l'ex comune di Varpaisjärvi.

In questa cittadina si svolgono due manifestazioni di particolare rilievo: il campionato finlandese di raduno del bestiame (che si svolge in un fine settimana d'inizio luglio) e il festival del formaggio e del vino (nei primi di agosto).

Lapinlahti è la città della famiglia Halonen. Il suo membro più famoso fu Pekka Halonen, esponente del Romanticismo nazionalista, ma la città ha dedicato un museo alle sculture del cugino Eemil, uno dei più famosi scultori finlandesi d'inizio Novecento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione dei comuni finlandesi al 2012. URL consultato il 28 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Finlandia Portale Finlandia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Finlandia