Lanzada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lanzada
comune
Lanzada – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Sondrio-Stemma.png Sondrio
Amministrazione
Sindaco Marco Negrini (lista civica) dal 07/06/2009
Territorio
Coordinate 46°16′00″N 9°52′00″E / 46.266667°N 9.866667°E46.266667; 9.866667 (Lanzada)Coordinate: 46°16′00″N 9°52′00″E / 46.266667°N 9.866667°E46.266667; 9.866667 (Lanzada)
Altitudine 983 m s.l.m.
Superficie 116 km²
Abitanti 1 399[1] (31-12-2010)
Densità 12,06 ab./km²
Frazioni Ganda, Moizi, Tornadri, Vetto
Comuni confinanti Caspoggio, Chiesa in Valmalenco, Chiuro, Montagna in Valtellina, Pontresina (CH-GR), Poschiavo (CH-GR), Samedan (CH-GR), Sils im Engadin/Segl (CH-GR)
Altre informazioni
Cod. postale 23020
Prefisso 0342
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 014036
Cod. catastale E443
Targa SO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti lanzadesi
Patrono san Giovanni Battista
Giorno festivo 24 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Lanzada
Posizione del comune di Lanzada nella provincia di Sondrio
Posizione del comune di Lanzada nella provincia di Sondrio
Sito istituzionale

Lanzada (Lànsada in dialetto valtellinese[2]) è un comune di 1.440 abitanti della provincia di Sondrio. È situato in Valmalenco ed è attraversato dal torrente Lanterna. È l'unico comune della Regione Lombardia la cui altitudine massima supera i 4.000 metri sul livello del mare, toccando quota 4.021 metri presso il Pizzo Bernina, la cui vetta (4.049 m s.l.m.) è situata in territorio svizzero.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Clima[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stazione meteorologica di Lanzada.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Residenti al 30/04/2010: 1.398 maschi 704 - femmine 694 - famiglie 590 Abitanti censiti[3]

Foto Valmalenco[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 343.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia