Landing Craft Utility

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LCU statunitensi e olandesi durante un'esercitazione a Curaçao

Il Landing Craft Utility (LCU) è un mezzo da sbarco per il trasporto di personale ed equipaggiamento, con la capacità di trasportare in alternativa veicoli ruotati o cingolati con blindatura leggera, muniti di portellone anteriore per effettuare lo sbarco su spiaggia o ad un molo. Normalmente i mezzi LCU partono da navi da assalto anfibio come quelle statunitensi della classe Tarawa, che sono dotate di bacini di sbarco allagabile, o come le italiane Classe San Giorgio [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Landing Craft Utility (LCU)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]