Lambeosaurus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lambeosaurus
Stato di conservazione: Fossile
Lambeosaurus magnicristatus DB.jpg

Lambeosaurs scale1.png

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Ornithischia
Sottordine Ornithopoda
Infraordine Iguanodontia
Famiglia Hadrosauridae
Genere Lambeosaurus
Specie

Lambeosaurus laticaudus,

Lambeosaurus magnicristatus,

Lambeosaurus lambei

Il lambeosauro (gen. Lambeosaurus) era un dinosauro erbivoro, appartenente agli adrosauridi. Visse nel Cretacico superiore (circa 70 milioni di anni fa). I suoi resti fossili sono stati ritrovati nella provincia canadese dell'Alberta, negli USA e nel Messico.

Il dinosauro di Lambe[modifica | modifica sorgente]

Questo dinosauro vegetariano, come tutti gli appartenenti alla sua famiglia, era quadrupede, ma se minacciato spiccava la corsa sulle potenti zampe posteriori. Probabilmente aveva la pelle ricoperta di scaglie di vivaci colori, che si adattavano tra loro come le tessere di un mosaico. Vista acuta, fine odorato e fiuto sottile lo aiutavano ad individuare i pericoli. Il nome Lambeosaurus vuol dire "rettile di Lambe", dal nome del paleontologo canadese Lawrence Lambe.

Una cresta misteriosa[modifica | modifica sorgente]

Il Lambeosaurus aveva una cresta a forma di manopola munita di uno spuntone osseo, simile a un pollice. Quella dei maschi era più grande di quella delle femmine. alcuni studiosi ritengono che quando il dinosauro si immergeva sott'acqua, la cresta fosse utilizzata come presa d'aria, come si ipotizza sul Parasaurolophus. Se così fosse stato, però, sulla sommità della cresta ci dovrebbe essere un foro, cosa che non è presente. Uno scienziato scoprì che quando l'aria entrava nella cresta del Parasaurolophus, si produceva un suono uguale a quello di un corno medievale: anche il lambeosauro con tutta probabilità emetteva un verso di richiamo assai caratteristico. In poche parole, è probabile che il Lambeosaurus utilizzasse la cresta per emettere suoni acuti, come detto prima, simili a quelli di corni medievali.

Un muro di denti[modifica | modifica sorgente]

Nel cranio del lambeosauro, lungo circa 2 m, vi erano centinaia di piccoli denti aguzzi per frantumare aghi di pino, ramoscelli legnosi e semi. Quando i denti si usuravano, venivano sostituiti da nuovi.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Di questo dinosauro si conoscono varie specie, la più grande delle quali (Lambeosaurus laticaudus, del Messico) era davvero gigantesca: probabilmente poteva raggiungere i 15 metri di lunghezza e pesare più di 20 tonnellate, rappresentava uno dei più grandi adrosauri. I fossili, tuttavia, sono frammentari. Lambeosaurus lambei, invece, era la più comune, mentre Lambeosaurus magnicristatus possedeva un'insolita cresta particolarmente alta.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

http://sketchup.google.it/3dwarehouse/details?mid=f980ae331c6491c96130453ea99bdd2e

http://books.google.it/books?id=FX7toAVTaVYC&pg=PA82&dq=lambeosaurus&sig=Lacrc2IRHpavN9NJ7dO3u58fh7I