Lalla (poetessa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lalla (Kashmir, 1350 circa – 1400 circa) è stata una poetessa e mistica indiana.

Nota anche col nome di Lalleśvarī ("Signora Lalla") o Lal Ded, Lalla è stata una poetessa in lingua kashmira. Yoginī di casta brahmanica, e anche allieva di un maestro sufi, compose quartine nelle quali mostrò un intenso trasporto verso il divino.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ André Padoux, Tantra, traduzione di Carmela Mastrangelo, a cura di Raffaele Torella, Einaudi, 2011, p. 180.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 45680307