Lajos Batthyány (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lajos Batthyány ritratto da Barabás Miklós.

Lajos Batthyány (Presburgo, 10 febbraio 1807Pest, 6 ottobre 1849) è stato un politico ungherese, fu il primo capo del governo ungherese, carica che tenne dal 17 marzo – 2 ottobre 1848.

Fu condannato a morte dal generale austriaco Alfred von Windisch-Graetz, l'esecuzione fu il 6 ottobre 1849, lo stesso giorno dei 13 martiri d'Arad.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]