Lajos Aulich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lajos Aulich

Lajos Aulich (Bratislava, 1792Arad, 1849) è stato un patriota ungherese.

Colonnello imperiale, aderì nel 1848 alla rivoluzione ungherese e divenne generale. Dopo le dimissioni del patriota e politico Artúr Görgey, divenne ministro della guerra e firmò la pace. Fu impiccato a tradimento ad Arad con altri 12 patrioti.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie