Lagorchestes asomatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Wallaby lepre del Lago Mackay[1]
Immagine di Lagorchestes asomatus mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EX it.svg
Estinto (anni sessanta)[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Infraclasse Metatheria
Superordine Australidelphia
Ordine Diprotodontia
Sottordine Macropodiformes
Famiglia Macropodidae
Sottofamiglia Macropodinae
Genere Lagorchestes
Specie L. asomatus
Nomenclatura binomiale
Lagorchestes asomatus
Finlayson, 1943

Il wallaby lepre del Lago Mackay (Lagorchestes asomatus Finlayson, 1943), noto anche come wallaby lepre centrale o kuluwarri, è una specie estinta di Macropodide diffusa in passato in Australia centrale. Conosciamo molto poco su di esso[3].

Questa specie è nota solamente a partire da un singolo cranio (da cui il nome specifico asomatus, «senza corpo») trovato nel 1932 tra i Monti Farewell e il Lago Mackay, nel Territorio del Nord. Questo reperto è l'unica prova dell'esistenza dell'animale. Dalle testimonianze orali sembra che quest'animale si fosse estinto agli inizi degli anni sessanta, probabilmente a causa della predazione da parte di gatti e volpi. Si ritiene che abitasse tra le dune di sabbia del deserto[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Lagorchestes asomatus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ (EN) Lamoreux, J. & Hilton-Taylor, C. (Global Mammal Assessment Team) 2008, Lagorchestes asomatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  3. ^ a b Peter Menkhorst, A Field Guide to the Mammals of Australia, Oxford University Press, 2001, p. 108.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi