Lago di Fondi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago di Fondi
BVertulloLagoDiFondi.jpg
Vista del Lago e della piana di Fondi
Stato Italia Italia
Coordinate 41°19′26.4″N 13°19′58.8″E / 41.324°N 13.333°E41.324; 13.333Coordinate: 41°19′26.4″N 13°19′58.8″E / 41.324°N 13.333°E41.324; 13.333
Dimensioni
Superficie 3,8 km²
Profondità massima 21,5 m
Profondità media 9,1 m
Idrografia
Origine costiero
Immissari principali Canale Portella, Canale S.Vito, Canale Acquachiara
Emissari principali Canale Canneto, S. Anastasia, Canale di Vetere
Mappa di localizzazione: Italia
Lago di Fondi

Il lago di Fondi è un lago costiero, situato nel territorio dell'omonimo comune. Ha una forma falciforme, con gli apici rivolti verso il mare, da cui dista qualche chilometro. Ha una profondità media di 9,1 m, con punte di oltre 21 m.

Area protetta[modifica | modifica sorgente]

Monumento naturale Lago di Fondi
Tipo di area monumento naturale
Stati Italia Italia
Regioni Lazio Lazio
Province Latina Latina
Comuni Terracina, Fondi, Monte San Biagio
Superficie a terra 1.746[1] ha

Dal 2006 fa parte del Monumento Naturale del Lago di Fondi istituito dalla Regione Lazio.

Ambienti[modifica | modifica sorgente]

Intorno al lago si incontrano le zone umide e i canneti, tipici luoghi di svernamento dell'avifauna italiana.

Attività[modifica | modifica sorgente]

Nel monumento naturale si svolgono varie attività anche sportive. Nel 2008 al Lago di Fondi si è svolta la tappa di chiusura del 6° trofeo mountain bike dei Parchi naturali del Centro-Suditalia.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fonte: www.parchilazio.it
  2. ^ Fonte:Parchilazio.it

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]