Lago delle Lame

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago delle Lame
Lago Lame.jpg
Stato Italia Italia
Regione Liguria Liguria
Provincia Genova Genova
Comune Rezzoaglio
Altitudine 1048 m s.l.m.
Dimensioni
Profondità massima 8 m
Idrografia
Origine glaciale

Il Lago delle Lame è un lago situato nel Parco naturale regionale dell'Aveto all'interno della foresta delle Lame, sulle pendici del Monte Aiona.

Il lago si trova a 1048 metri di altitudine sul livello del mare, si estende per circa 3600 m² ed è profondo al centro circa 8 m.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Il Lago delle Lame è uno dei pochi laghi glaciali della Liguria. Si trova nella zona più alta dell'Appennino ligure, nelle vicinanze di un altro gruppetto di laghi glaciali: i Laghi delle Agoraie (inclusi nella Riserva naturale Agoraie di sopra e Moggetto). Circa 20 000 anni fa un piccolo ghiacciaio scendeva dal versante nord-ovest del Monte Aiona. Scivolando sul pendio formò una serie di conche, che dopo si riempirono d'acqua formando dei piccoli laghetti. Di questo gruppo di laghetti il Lago delle Lame è quello che si trova alla quota più bassa, insieme ad un altro specchio d'acqua a poche centinaia di metri di distanza.

Strade di accesso[modifica | modifica sorgente]

Il lago si può raggiungere in automobile:

  • Da Chiavari si deve imboccare la Strada Provinciale 225 fino a Carasco, dove si va a destra sulla provinciale 586 che sale al Passo della Forcella e entra nella Val d'Aveto. Giunti a Rezzoaglio bisogna girare a destra lungo la ex-statale 654 per Santo Stefano d'Aveto, ma subito dopo il paese di Magnasco si deve girare a destra lungo la tortuosa stradina che conduce al lago.
  • Da Piacenza si deve seguire la Statale 45 superando Bobbio. Giunti al paese di Corte Brugnatella si imbocca la stradina per Rezzoaglio, che risale l'incassata valle dell'Aveto. Giunti a Rezzoaglio si gira a sinistra sulla ex-statale 654 e, subito dopo Magnasco si gira a destra per il Lago delle Lame.

Sentieri dal Lago delle Lame[modifica | modifica sorgente]

Dal Lago delle Lame partono vari sentieri che guidano ai laghetti della zona e al Monte Aiona. In particolare ci sono due percorsi naturalistici, il PNO e PNX, che guidano ad alcuni laghetti e sono accompagnati da pannelli che spiegano i vari aspetti della zona.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Ferrando D., Laghi di Liguria e "dintorni", edizioni Grafiche Amadeo, Imperia 2006.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]