Lago d'Arno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago d'Arno
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Brescia Brescia
Coordinate 46°02′46″N 10°26′19″E / 46.046111°N 10.438611°E46.046111; 10.438611Coordinate: 46°02′46″N 10°26′19″E / 46.046111°N 10.438611°E46.046111; 10.438611
Altitudine 1817 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 0,862 km²
Lunghezza 2 km
Larghezza 0.5 km
Volume 0.0228 km³
Idrografia
Origine glaciale
Emissari principali Rio Piz
Mappa di localizzazione: Italia
Lago d'Arno

Il lago d'Arno è un lago artificiale situato in val Camonica.

Giace in una conca di origine glaciale a sud-est della valle di Saviore ed è lungo circa 2400 m, largo al massimo 430 m ed ha una forma a "S" allungata. Con una superficie a massimo invaso di 86,2 ha è il più vasto lago della val Camonica. Le sue acque, imbrigliate da una diga, sono utilizzate per la produzione di energia idroelettrica e alimentano la centrale di Cedegolo, grazie a un dislivello di oltre 1300 metri.

Il lago è raggiungibile solamente a piedi, essendo la teleferica di servizio agli impianti di sbarramento utilizzata solo dal personale addetto agli stessi. L'itinerario più diretto inizia a Isola (frazione di Cevo) con segnavia CAI numero 88 e conduce ripido alla diga in circa 2 ore e 30 minuti. Un altro itinerario, chiamato dei tre fratelli (segnavia 22) in quanto attraversa tre valloncelli rocciosi, inizia a Paspardo e giunge alla diga tagliando le pendici settentrionali del monte Colombé, in circa 3 ore e 15 minuti.