Lagenorhynchus obliquidens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lagenorinco dai denti obliqui
Pacific white side dolphin.jpg

Pacific white-sided dolphin size.svg
Lagenorhynchus obliquidens

Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Eutheria
Ordine Cetacea
Sottordine Odontoceti
Famiglia Delphinidae
Genere Lagenorhynchus
Specie L. obliquidens
Nomenclatura binomiale
Lagenorhynchus obliquidens
Gill, 1865
Sinonimi

Lagenorhynchus ognevi

Areale

Cetacea range map Pacific White-sided Dolphin.PNG

Il lagenorinco dai denti obliqui (Lagenorhynchus obliquidens Gill, 1865) è un delfino molto attivo che abita le acque fredde e temperate dell'oceano Pacifico settentrionale.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il lagenorinco dai denti obliqui è stato descritto da Theodore Gill nel 1865. È estremamente simile morfologicamente al lagenorinco scuro, che vive nelle regioni meridionali del Pacifico. Alcuni ricercatori hanno suggerito che entrambi appartengano ad un'unica specie. I recenti studi genetici di Frank Cipriano smentiscono questa ipotesi e suggeriscono che le due specie si siano separate circa due milioni di anni fa.

Nonostante i lagenorinchi scuri e quelli dai denti obliqui vengano tradizionalmente posti nel genere Lagenorhynchus, recenti analisi molecolari indicano che attualmente siano più imparentati con i delfini del genere Cephalorhynchus. Se fosse vero significherebbe che queste due specie andrebbero trasferite in Cephalorhynchus o in un nuovo genere creato apposta per loro.

Descrizione fisica[modifica | modifica wikitesto]

Lagenorinco dai denti obliqui all'acquario di Vancouver

Il lagenorinco dai denti obliqui presenta tre toni di colore. Il mento, la gola e il ventre sono bianco cremoso. Il rostro, le pinne pettorali, il dorso e la pinna dorsale sono grigio scuro. Sui fianchi sono presenti macchie grigio chiaro e inoltre una striscia grigio chiaro corre da sopra l'occhio fino a sotto la pinna dorsale, dove si inspessisce fino alla coda. Un anello grigio scuro circonda gli occhi.

La specie è di dimensioni medie per un delfino oceanico, pesando le femmine fino a 150 kg e i maschi fino a 200 e misurando 2,5 m (maschio) e 2,3 m (femmina) di lunghezza. I lagenorinchi dai denti obliqui tendono ad essere più grandi dei lagenorinchi scuri. Le femmine raggiungono la maturità a 7 anni. Il periodo di gestazione dura un anno. Gli esemplari possono vivere fino a 40 anni ed oltre.

Il lagenorinco dai denti obliqui è estremamente attivo e si unisce a molte delle altre specie di cetacei che vivono nel Pacifico settentrionale. Si avvicina facilmente alle imbarcazioni e segue le scie. I grandi gruppi sono comuni; ognuno di questi è composto in media da 90 esemplari, ma sono stati registrati anche supergruppi di più di 3000 individui. Predano solitamente perché, gadidi, acciughe, calamari, aringhe, salmoni e merluzzi.

Popolazione e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'areale del lagenorinco dai denti obliqui forma un grande arco attraverso le acque fredde e temperate del Pacifico settentrionale. Non sono noti avvistamenti più a sud del mar Cinese Meridionale ad ovest e della penisola della Baja California ad est. Alcune popolazioni vivono anche nel mar del Giappone e nel mare di Okhotsk. Nelle regioni settentrionali dell'areale alcuni individui sono stati trovati nel mare di Bering. I delfini sembrano seguire una sorta di comportamento migratorio - sul lato orientale sono più abbondanti al largo delle coste della California in inverno, ma più a nord (Oregon, Washington) in estate. Durante tutto l'anno preferiscono le acque profonde lontane dalla costa.

La popolazione totale sembra aggirarsi intorno ad 1 milione. Comunque, a causa della tendenza dei lagenorinchi dai denti obliqui di avvicinarsi alle imbarcazioni anche da lontano, è più difficile del solito ottenere stime precise tramite la campionatura.

Interazioni con l'uomo[modifica | modifica wikitesto]

Un lagenorinco dai denti obliqui salta in alto durante un'esibizione all'acquario di Vancouver

Fino a che nel 1993 le Nazioni Unite non hanno imposto un bando su certi tipi di reti, molti lagenorinchi dai denti obliqui sono rimasti uccisi nelle reti d'altura. Un ricercatore ha stimato che in dodici anni, fino al 1990, sono stati uccisi qualcosa come 50.000-89.000 individui. Alcuni animali vengono ancora uccisi ogni anno dai cacciatori giapponesi, ma questo, a tutt'oggi, non sembra causare una minaccia per la specie.

I lagenorinchi dai denti obliqui nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Sebbene siano sormontati in popolarità dai tursiope, anche i lagenorinchi dai denti obliqui rivestono una parte importante negli spettacoli dei parchi marini a tema.
  • Venere tra i pesci è un libro, scritto da Elizabeth Hall, che ha per protagonista una femmina di lagenorinco dai denti obliqui.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi