Ladri dell'Ombra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Ladri dell'Ombra sono una delle organizzazioni criminali più importanti di Faerûn, subcontinente immaginario dell'ambientazione Forgotten Realms.

Grazie al fatto di essere costituita da gilde interdipendenti, i Ladri dell'Ombra sono riusciti a porre sotto il loro controllo le attività criminali della Costa della Spada. Il loro simbolo è costituito da una maschera di seta nera infilzata da uno stocco.

Struttura dell'organizzazione[modifica | modifica sorgente]

Lo scopo primario dell'organizzazione è il profitto. Il quartier generale, la Casa dell'Ombra, ha sede ad Athkatla, città portuale e capitale dell'Amn . La struttura globale dell'organizzazione è conosciuta solo da pochi individui, poiché questo tipo di informazioni vengono tenute segrete anche fra gli stessi membri. Si stima che i criminali associati all'organizzazione siano circa tremila. In testa alla catena di comando vi è il Consiglio dell'Ombra, formato da sei individui:

  • Rhinnom Dannihyr, umano
  • Rheax Bormul, umano
  • Dalran Mortem, mezzelfo
  • Orniv "L'Eclisse" Fandarfall, umano
  • Nalura "Canto d'Argento" Haphet, umana
  • Otleo "Il Grasso" Ressmon, umano.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

giochi di ruolo Portale Giochi di ruolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi di ruolo