Laburisti Croati - Partito del Lavoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laburisti Croati - Partito del Lavoro
(HR) Hrvatski Laburisti - Stranka Rada
Leader Dragutin Lesar
Stato Croazia Croazia
Fondazione 31 marzo 2010
Ideologia Populismo di sinistra,
Socialismo democratico.
Collocazione Sinistra[1]
Gruppo parlamentare europeo Sinistra Unitaria Europea - Sinistra Verde Nordica
Seggi Sabor
6 / 151
 (2011)
Seggi Europarlamento
0 / 12
 (2014)
Sito web www.laburisti.hr

Laburisti Croati - Partito del Lavoro (in croato Hrvatski Laburisti - Stranka Rada) è un partito politico croato di sinistra, fondato nel 2010.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I Laburisti Croati sono stati fondati il 31 marzo 2010 da Dragutin Lesar, deputato del partito di centro Partito Popolare Croato - Liberal Democratici. Alle prime elezioni a cui hanno partecipato, quelle parlamentari del 2011, hanno conquistato, con il 5,1% dei voti, sei deputati.

Alle elezioni europee del 2013 hanno ottenuto il 5,8% ed eletto un eurodeputato, Nikola Vuljanić, che siede nel gruppo della Sinistra Unitaria Europea - Sinistra Verde Nordica.[2]

Ideologia[modifica | modifica sorgente]

Risultati elettorali[modifica | modifica sorgente]

Voti % Seggi
Parlamentari 2011 121 785 5,13 6
Europee 2013 42 750 5,77 1
Europee 2014 31.363 3,40 0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Wolfram Nordsieck, Croatia in Parties and Elections in Europe, 2011. URL consultato il 9 marzo 2014.
  2. ^ Nikola VULJANIĆ, Parlamento europeo. URL consultato il 9 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica