La voce del cigno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La voce del cigno
Titolo originale The Trumpet of the Swan
Paese di produzione USA
Anno 2000
Durata 75 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Richard Rich e Terry L. Noss
Sceneggiatura Greg Haddrick, Simon Hopkinson
Casa di produzione RichCrest Animation
Distribuzione (Italia) TriStar Pictures
Storyboard Steven E. Gordon, Floro Dery, Larry Scholl, Mark Sonntag
Character design Elena Kravets, Bronwen Barry
Animatori Steven E. Gordon, John Celestri, Bronwen Barry, Elena Kravets, Patrick Gleeson
Musiche Marcus Miller
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

La voce del cigno è un film d'animazione statunitense ispirato dal libro di E. B. White The Trumpet of the Swan.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Canada due cigni aspettano la nascita dei loro pulcini: Ella con un ciuffo di capelli viola, Billie con un ciuffo di capelli verdi e Louie con un ciuffo di capelli gialli che non riesce a parlare. Louie prova a giocare con gli altri cigni ma viene più volte scacciato e fa amicizia con Sam Beaver, un boy-scout umano che salva la vita alle sue sorelle dalle grinfie di una volpe. Insieme alle sue sorelle e ai suoi genitori migra a sud a Red Rock Lake nel Montana e suo padre decide di rubare una trombetta nella cittadina di Billings in un negozio chiamato Buds Music per permettergli di suonare. Louie intanto fa conoscenza con lo scoiattolo Sweets che lo convince a imparare a leggere e scrivere con l'aiuto di Sam e la sua maestra Mr. Hammerbotham. Ritorna a casa con una lavagnetta e un distintivo di ringraziamento da parte della scuola di Billings ma viene scacciato di nuovo dai suoi amici e suo padre gli regala la trombetta che aveva rubato all'inizio.

Scopre che suo padre ha rubato la trombetta per lui e decide di restituire i soldi con l'aiuto di Sam, infatti raggiunge il campo scout e rimane alcuni giorni in sua compagnia. Louie riceve una medaglia al valore per aver salvato un compagno di Sam, A.G Skinner e un sacchetto di soldi. Su consiglio di Sam si reca a Boston e con l'aiuto di Monti, un contrabbandiere che si offre di essere suo agente diventa molto famoso in tutta la città dove può alloggiare in un hotel a cinque stelle chiamato The Ritz-Carlton e avere tutto ciò che vuole. Ma quando scopre che Serena sta per sposare Boyd decide di tornare a casa e affrontarlo. Louie riesce a sconfiggere Boyd e insieme a suo padre va a Billings per pagare il proprietario del negozio di musica.

Il film si conclude con il matrimonio di Serena e Louie e la nascita dei loro pulcini.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film Louie sta leggendo il libro Le avventure di Stuart Little il cui l'autore è E. B. White. Lo stesso autore che ha ispirato il film.
  • I cigni del racconto originale sono chiaramente della specie trombettiere, nativa del nord america; nel film - tuttavia - i personaggi appaiono più simili, nell'aspetto, a dei cigni reali, in particolare per la colorazione del becco, poiché quello del cigno trombettiere è in realtà quasi totalmente nero.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]