La via principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La via principale
Titolo originale Main Street
Autore Sinclair Lewis
1ª ed. originale 1920
Genere romanzo
Lingua originale inglese

La via principale (Main Street) è un romanzo di Sinclair Lewis, pubblicato nell'ottobre 1920. È il racconto satirico della provincia americana (ambientato in Minnesota), con i suoi tradimenti e le sue ipocrisie. Un tema che l'autore riprenderà in Babbit.

Nel 1923 ne venne tratto un film omonimo, diretto da Harry Beaumont, con Florence Vidor nella parte di Carol Milford e Monte Blue nella parte del marito Will Kennicott.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Edizioni italiane[modifica | modifica sorgente]

  • Main street. Storia di Carolina Kennicott, trad. di Giorgio Liebman, Bemporad, Firenze 1935
  • La via principale, trad. di Beatrice Boffito Serra, 2 voll., BUR Rizzoli, Milano 1957

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura