La teoria del volo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La teoria del volo
Titolo originale The Theory of Flight
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1998
Durata 101
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere drammatico, commedia
Regia Paul Greengrass
Soggetto Richard Hawkins
Sceneggiatura Richard Hawkins
Produttore Ruth Caleb, Anant Singh, Helena Spring
Montaggio Mark Day
Effetti speciali Terry Palmer
Musiche Rolfe Kent
Costumi Dinah Collin
Trucco Catherine Davies, Marina Monios, Roseann Samuel
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

La teoria del volo (The Theory of Flight) è un film del 1998 diretto da Paul Greengrass, tratto da un libro autobiografico di Jane Hatchard.

Il film è uscito in Italia il 18 giugno 1999.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Richard (Kenneth Branagh) è un artista fallito con la mania del volo. Il suo sogno è quello di far volare un biplano, così tenta il lancio dal tetto della banca in cui lavora la fidanzata Julia che, per questo ennesimo gesto di follia, decide di lasciarlo.

Il gesto costa a Richard anche una condanna a 120 ore di volontariato che sconterà in Galles assistendo Jane (Helena Bonham Carter) affetta da una forma incurabile di degenerazione muscolare che la costringe su una sedia a rotelle. Comincia così una convivenza forzata all'insegna di gallerie d'arte, musei e corse sulle giostre.

Con il consolidarsi del loro rapporto e con l'aiuto di una sorta di macchina da scrivere sonora, Jane confessa a Richard il suo più grande desiderio: perdere la verginità prima di morire. Fra molti dubbi e incertezze, Richard decide di aiutare la ragazza a realizzare il suo sogno e tenta di contattare un gigolò. Ben presto però entrambi si rendono conto di non poter proseguire lungo questo sentiero e infine sarà lo stesso Richard a realizzare il desiderio di Jane.

Lui stesso, d'altro canto, riuscirà a realizzare il proprio sogno riuscendo a far decollare il biplano insieme a Jane in un volo emozionante e breve quanto la vita di lei.

Colonna Sonora[modifica | modifica wikitesto]

The Theory Of Flight: Music From The Original Soundtrack contiene sia musica originale, composta per il film da Rolfe Kent, sia altri brani musicali utilizzati nel film. La lista completa delle tracce prevede i seguenti pezzi:

  1. Send Me On My Way - Rusted Root
  2. You Can't Sit Down - Booker T. & the M.G.'s
  3. Mi Rival - Antonio Machin
  4. Snatchin' It Back - Clarence Carter
  5. It's You - The Specials
  6. Nothing Else - Archive
  7. Have a Little Faith in Me - John Hiatt
  8. Flying And Falling - Rolfe Kent
  9. The Jump...to Wales - Rolfe Kent
  10. Higher - Rolfe Kent
  11. Looking For A Gigolo - Rolfe Kent
  12. I'm A Cripple/Are You Doing Yours? - Rolfe Kent
  13. Sexual Altruism - Rolfe Kent
  14. Sleeping - Rolfe Kent
  15. The Wind Is Up - Rolfe Kent
  16. Our Plane - Rolfe Kent
  17. A Bloody Close Thing/Monument - Rolfe Kent

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema