La tana dei goblin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Tana dei Goblin è una fondazione che raggruppa una serie di associazioni ludiche non a scopo di lucro che ha l'obiettivo di diffondere e condividere informazioni sui giochi da tavolo, di carte, di ruolo e di altro genere, facilitando i contatti fra giocatori e le occasioni per riunirsi e giocare assieme, grazie anche alla collaborazione con altre associazioni e la partecipazione a vari eventi.

Il gruppo è originariamente nato nel 1997 ad opera di tre fondatori ed ha operato per circa sette anni come entità amatoriale, diventando un'associazione che conta iscritti in tutta Italia nel 2004 e quindi fondazione nel 2007 grazie al prezioso contributo di tutti i suoi membri.

Da anni ormai La Tana dei Goblin collabora nell'organizzazione e nella realizzazione di eventi ludici (come ModCon, VerCon, Ludika, GiocaRoma ed altri ancora), durante i quali i membri del gruppo sono a disposizione dei partecipanti per spiegare i giochi e farli provare. La Tana dei Goblin collabora anche con alcune case produttrici e distributrici di giochi per la sistemazione della versione italiana di alcuni giochi e per tradurne i regolamenti.

Le associazioni si occupano anche di organizzare e promuovere sistematicamente pomeriggi di gioco e incontro e anche vere e proprie convention. Il gruppo si occupa anche di recensire i nuovi giochi, provandoli e valutandoli. Tutte le recensioni, gli annunci dei vari avvenimenti ludici, tutto il materiale e qualsiasi informazione riguardante l'ambito ludico sono riportate sul sito internet dell'associazione, che ospita anche una vasta community di appassionati di questi giochi.

Insieme al Club TreEmme di Modena, la Fondazione ha istituito, dal 2006, il premio "Ludoteca Ideale" che ogni anno seleziona e premi ai migliori giochi prodotti in lingua italiana.

I contenuti del sito dell'associazione La Tana dei Goblin sono utilizzabili da tutti. La licenza è la Creative Commons 2.5: Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]