La svolta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La svolta
Titolo originale The Reversal
Autore Michael Connelly
1ª ed. originale 2010
1ª ed. italiana 2012
Genere Romanzo
Sottogenere poliziesco (police procedural)
Lingua originale inglese
Ambientazione Los Angeles, 2009
Protagonisti Mickey Haller
Coprotagonisti Harry Bosch, Rachel Walling
Serie Michael Haller
Preceduto da La lista

La svolta è un romanzo dello scrittore statunitense Michael Connelly, edito nel 2010, il terzo con protagonista l'avvocato Mickey Haller.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mickey Haller è sempre stato l'avvocato della difesa, almeno fino a quando il procuratore distrettuale di Los Angeles Gabriel Williams non gli ha offerto l'incarico di pubblico ministero nel caso Jason Jessup. Ventiquattro anni prima Jessup era stato accusato dell'omicidio di Melissa Landy, una bambina di 12 anni, e condannato all'ergastolo: ora è emersa una prova, il test del DNA, che lo scagionerebbe. Haller accetta l'incarico perché convinto della colpevolezza di Jessup e forma la squadra che lo assisterà nella causa: l'ex moglie Maggie McPherson come vice-procuratore e il fratellastro Harry Bosch nel ruolo di detective. Indagando sul caso, Haller e Bosch scoprono una verità che va ben oltre le apparenze e che il vero colpevole potrebbe colpire ancora, magari proprio ciò che hanno di più caro: le loro figlie.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura