La stravaganza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La stravaganza
Compositore Antonio Vivaldi
Numero d'opera Opus 4
Epoca di composizione 1712-1713
Durata media due ore ca.
Organico

violino, orchestra d'archi, basso continuo.

La stravaganza è il titolo di una raccolta di dodici concerti composta da Antonio Vivaldi. Nell'intestazione originale, la dedica riporta il seguente testo:

« Concerti consacrati a Sua Eccellenza il Signor Vettor Delfino, nobile veneto, da Don Antonio Vivaldi, Musico di Violino, e Maestro de Concerti del Pio Ospitale della Pietà di Venetia. »

Si tratta di concerti per violino anche se occasionalmente interviene un secondo strumento solistico come un secondo violino e/o violoncello solo.

La raccolta ha la stessa struttura delle altre due che hanno dato un'impronta fontamentale alla produzione vivaldiana. Si tratta delle celeberrime Il cimento dell'armonia e dell'inventione e L'estro armonico (entrambe più famose della presente opera). Come nelle altre due raccolte, ciascuno dei dodici concerti della Stravaganza dura una decina di minuti.

I concerti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Allegro
  2. Largo e Cantabile
  3. Allegro
  1. Allegro molto stravagante
  2. Largo
  3. Allegro
  1. Allegro
  2. Largo
  3. Allegro Assai
  1. Allegro
  2. Grave e sempre piano
  3. Allegro
  1. Allegro
  2. Largo
  3. Allegro (moderato)
  1. Allegro
  2. Largo
  3. Allegro
  1. Largo
  2. Allegro (molto)
  3. Largo
  4. Allegro
  1. Allegro
  2. Adagio - Presto - Adagio
  3. Allegro
  1. Allegro
  2. Largo
  3. Allegro
  1. Spirituoso
  2. Adagio
  3. Allegro
  1. Allegro
  2. Largo
  3. Allegro assai
  1. Spirituoso e non presto
  2. Largo
  3. Allegro

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica