La ragazza dello Sputnik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La ragazza dello Sputnik
Titolo originale Supūtoniku no koibito
Autore Haruki Murakami
1ª ed. originale 1999
Genere Romanzo
Sottogenere Romanzo d'amore
Lingua originale giapponese
Ambientazione Giappone, Grecia
Protagonisti Sumire
Altri personaggi Myu
Preceduto da L'uccello che girava le viti del mondo
Seguito da Kafka sulla spiaggia

La ragazza dello Sputnik (スプートニクの恋人 Supūtoniku no koibito?) è un romanzo di Haruki Murakami del 1999. La prima traduzione italiana di Giorgio Amitrano è stata pubblicata nel 2001 per i tipi di Einaudi, nella collana "I coralli".

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il narratore del romanzo, di cui non si conosce il nome, è un maestro di scuola elementare laureato in Storia alla facoltà di lettere di Tokyo; uomo con una vita ed una carriera ormai consolidate, è innamorato di una studentessa di qualche anno più giovane di lui, un'aspirante scrittrice di nome Sumire. La descrive come un personaggio singolare, pittoresco e originale, un po' sciatto, un'affamata lettrice, soprattutto di Jack Kerouac. La sua vita sembra essere assorbita interamente dalla tensione verso l'ispirazione scrittorica, un'anelito talmente forte ed ossessivo che a volte le fa perfino scordare di mangiare, e che la tiene spesso chiusa in un mondo tutto suo. Ciò le impedisce anche di ricambiare il profondo sentimento del narratore, che trova un ripiego in saltuarie avventure con donne più grandi.
Al ricevimento per il matrimonio della cugina, Sumire incontra Myu, una quarantenne molto attraente e raffinata, e ne resta incredibilmente affascinata; col tempo capisce che ne è innamorata, e decide di mettere momentaneamente da parte le proprie aspirazioni letterarie per lavorare come segretaria di Myu, che gestisce un'impresa di importazione vinicola.
Lavorando a stretto contatto, il sentimento si radica ed estremizza, tanto che l'imprenditrice si fa spesso accompagnare da Sumire nei suoi viaggi in giro per il mondo.

Davanti a Sumire sembra stendersi il panorama di un futuro sempre più luminoso.

Le cieche illusioni dell'amore, tuttavia, spesso non tengono conto del fatto che nell'altro c'è più di quanto non appaia...

I personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Myu, donna matura, sposata, benestante.
  • Sumire, ragazza impulsiva, disordinata, generosa, appassionata dello scrittore Jack Kerouac.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura