La principessa Tarakanova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La principessa Tarakanova
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia, Francia
Anno 1938
Durata 98 min
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 1.37: 1
Genere drammatico
Regia Fëdor Ozep e Mario Soldati
Soggetto André Lang, Ladislao Vajda
Sceneggiatura Mario Soldati, Evelina Levi
Produttore Roberto Dandi
Distribuzione (Italia) EIA
Fotografia Curt Courant, Massimo Terzano
Montaggio Ferdinando M. Poggioli
Musiche Riccardo Zandonai, Renzo Rossellini
Scenografia Andrej Andreev, Guido Fiorini, Alberto Fusi
Costumi Georgij Annenkov, Marina Scialapin
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La principessa Tarakanova è un film del 1938 diretto da Fëdor Ozep e Mario Soldati.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il conte Orlof, favorito dell'imperatrice Caterina, parte per Venezia con lo scopo di sedurre la giovane principessa Elisabetta Tarakanova pretendente al trono, per poi riportarla in Russia dove la aspetta una processo per alto tradimento e la condanna a morte. Il conte si scopre innamorato e cerca di liberarla ma dovrà invece condividere il suo tragico destino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema