La Pica sul Pacifico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da La pica sul Pacifico)
La Pica sul Pacifico
Titolo originale La Pica sul Pacifico
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1959
Durata 90'
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Roberto Bianchi Montero
Sceneggiatura Roberto Bianchi Montero, Giulio Scarnicci, Renzo Tarabusi
Produttore Ettore Rossi
Casa di produzione Cosmopol-Film
Distribuzione (Italia) Film Selezione
Trucco Euclide Santoli
Interpreti e personaggi

La Pica sul Pacifico è un film commedia del 1959, diretto dal regista Roberto Bianchi Montero. Il film è una parodia del film La diga sul Pacifico, uscito due anni prima.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tina Pica veste il ruolo di una signora matura amante della scienza la quale scopre che suo marito è morto, lasciandole in eredità l'isola di Kanoy, nell'Oceano Pacifico. Subito la donna vi si trasferisce con la figlia Rossane e un amico, per continuare i propri esperimenti. Ma presto arrivano altre persone: un ladro, Carlone e il viaggiatore Roberto.
Cominciano gli equivoci e i disaccordi: il capo tribù dell'isola non accetta la presenza di Adelaide (Pica) e si mette d'accordo con i due avventurieri per eliminarla, ma la schietta e combattiva scienziata decide di sposare Carlone per ricevere la cittadinanza onoraria. Ma la donna è insopportabile e Carlone non la tollera più. Quando la polizia, che inseguiva le sue tracce da tempo, giunge sull'isola, Carlone si costituisce.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema