La notte del giorno dopo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La notte del giorno dopo
Titolo originale The Night of the Following Day
Lingua originale francese, inglese
Paese di produzione Gran Bretagna, USA
Anno 1968
Durata 93 min
Colore colore
Audio mono
Rapporto 1,85 : 1
Genere commedia, drammatico
Regia Hubert Cornfield
Sceneggiatura Hubert Cornfield, Robert Phippeny, Lionel White
Produttore Hubert Cornfield
Produttore esecutivo Jerry Gershwin, Elliott Kastner, Al Lettieri
Casa di produzione Gina Production
Fotografia Willy Kurant
Montaggio Gordon Pilkington
Musiche Stanley Myers
Costumi Pierre Marcade
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La notte del giorno dopo è un film del 1968 diretto da Hubert Cornfield, e interpretato da Marlon Brando, Richard Boone, Rita Moreno e Pamela Franklin.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film inizia con la figlia di Dupont su un aereo con una hostess (Vi), chino su di lei. Mentre se ne va si vede Bud dire qualcosa a lei, che non sentiamo. Lui la mette nella parte posteriore di una Rolls-Royce e se ne va. Si fermano a un incrocio e Leer ottiene in La ragazza si rende conto che lei è stata rapita.

Bud (Marlon Brando) inizia ad avere dei ripensamenti, e cerca di proteggere la ragazza quando Leer comincia a diventare fuori controllo. Bud ha anche a che fare con la mancanza di coraggio con la testa del funzionamento e Vi che usa droghe e non ci si può fidare. Poi le cose cominciano a disfarsi.

Leer uccide tutti i suoi complici, al loro ritorno con il riscatto, la macchina che va in fiamme. Ma Bud, forse anticipando questo tradimento esce presto. Nascondere sulla spiaggia è in grado di vendicarsi e spara Leer come egli segnala a una nave in attesa di portarlo dal paese.

Tutto è rivelato essere un sogno durante il volo della ragazza, innescata da Vi la hostess. Ma poi incontra Bud in aeroporto proprio come nel sogno ...

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema