La nostra terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La nostra terra
Fotogramma trailer La nostra terra.JPG
Fotogramma del trailer
Paese di produzione Italia
Anno 2014
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Giulio Manfredonia
Soggetto Fabio Bonifacci, Giulio Manfredonia
Sceneggiatura Fabio Bonifacci, Giulio Manfredonia
Fotografia Marcello Montarsi
Montaggio Cecilia Zanuso, Roberto Martucci
Musiche Mauro Pagani
Scenografia Stefano Pica
Costumi Angela Capuano
Interpreti e personaggi

La nostra terra è un film del 2014 diretto da Giulio Manfredonia che narra una storia ispirata alla nascita delle cooperative agricole su terreni confiscati alle mafie.

È uscito nelle sale il 18 settembre 2014; il 15 settembre vi è stata la presentazione del film e la proiezione in anteprima presso l'Anteo spazioCinema di Milano con Gianni Canova, critico cinematografico, Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, Mauro Pagani, autore delle musiche, Pierluigi Stefanini, presidente del Gruppo Unipol, Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociale e Cultura della Salute del Comune di Milano e Alessandra Coppola, giornalista del Corriere della Sera, in diretta satellitare con altre 40 sale in Italia[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: video.corriere.it URL consultato il 22/09/2014