La mamma è sempre la mamma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La mamma è sempre la mamma
Titolo originale Mama's Family
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1983-1990
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 6
Episodi 130
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio Mono (1983-1986), stereo (1986-1990)
Crediti
Ideatore Dick Clair, Jenna McMahon
Interpreti e personaggi
Musiche Peter Matz
Casa di produzione Joe Hamilton Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 22 gennaio 1983
Al 24 febbraio 1990
Rete televisiva NBC
(1983–1984)
Syndicated
(1986–1990)

La mamma è sempre la mamma (Mama's Family) è una serie televisiva statunitense in 130 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di sei stagioni dal 1983 al 1990.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie, ambientata nella città immaginaria di Raytown, negli Stati Uniti, ruota attorno a una tipica famiglia americana da sitcom, tutta litigi e battibecchi bonari. La famiglia è guidata da Thelma Harper, una schietta 65enne vedova che vive inizialmente con la sorella zitella Fran, giornalista per un giornale locale. Il figlio di Thelma, Vinton (la cui moglie, Mitzi, lo lascia per diventare una cameriera a Las Vegas) e i suoi due bambini, Sonja e Buzz, vanno a vivere con lei solo in seguito. Durante la prima stagione, Vinton inizia un rapporto con la vicina di casa Naomi Oates (che non ha un buon rapporto con Thelma), e presto la sposa. Dopo aver venduto la loro casa e aver perso i soldi in un affare finito male, Naomi e Vint sono infatti costretti a spostarsi nel seminterrato di Thelma, dove rimangono per la maggior parte della serie. Altri personaggi ricorrenti sono le altre due figlie di Thelma, la snob Ellen e la scontrosa Eunice.

Albero genealogico degli Harper[modifica | modifica sorgente]

Nonna Crowley[1]
genitori sconosciuti
Frances Crowley
Thelma Crowley
Carl Harper
Effie Harper
Roy Harper
Bruce Jackson (div.)
Ellen Harper
Eunice Harper
Ed Higgins
Vinton Harper
Naomi Oates
Mitzi (div.)
Bubba Higgins
Tiffany Thelma Harper
Sonja Harper
Vinton "Buzz" Harper Jr.
  • Magenta = Crowley
  • Arancione = Harper
  • Blu = figli
  • Rosso = acquisiti
  • Verde = nipoti

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Thelma 'Mama' Crowley Harper (130 episodi, 1983-1990), interpretata da Vicki Lawrence.
  • Vinton Harper (130 episodi, 1983-1990), interpretato da Ken Berry.
  • Naomi Oates Harper (125 episodi, 1983-1990), interpretata da Dorothy Lyman.
  • Bubba Higgins (95 episodi, 1986-1990), interpretato da Allan Kayser.
  • Iola Lucille Boylen (91 episodi, 1986-1990), interpretata da Beverly Archer.
  • Vinton 'Buzz' Harper, Jr. (31 episodi, 1983-1984), interpretato da Eric Brown.
  • Sonja Harper (28 episodi, 1983-1984), interpretata da Karin Argoud.
  • zia Fran Crowley (24 episodi, 1983-1984), interpretata da Rue McClanahan.
  • Ellen Harper Jackson (15 episodi, 1983-1986), interpretata da Betty White.
  • zia Effie Harper (7 episodi, 1983-1989), interpretata da Dorothy Van.
  • Eunice Higgins (6 episodi, 1983-1984), interpretato da Carol Burnett.
  • Alvin Tutweiler (4 episodi, 1983-1989), interpretato da Alan Oppenheimer.
  • Reverendo Lloyd Meechum (4 episodi, 1983-1987), interpretato da Earl Boen.
  • Alberta Meechum (4 episodi, 1986-1989), interpretata da Anne Haney.
  • Ed Higgins (3 episodi, 1983), interpretato da Harvey Korman.
  • Sam (3 episodi, 1983-1984), interpretato da Ted Zeigler.
  • Amy Johnson (3 episodi, 1987-1988), interpretata da Amy Benedict.
  • Mr. Hanson (3 episodi, 1987-1988), interpretato da Joseph Campanella.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Dick Clair e Jenna McMahon, fu prodotta da Joe Hamilton Productions[2] e girata negli studios di CBS Television City, nel KTTV/Fox Television Center, a Hollywood e a Los Angeles in California.[3] Le musiche furono composte da Peter Matz.

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[4]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1983 al 1984 sulla rete televisiva NBC e, dopo una prima cancellazione da parte del network madre, dal 1986 al 1990 in syndication.[2] In Italia è stata trasmessa dal 1988 su Odeon TV[5] con il titolo La mamma è sempre la mamma.[6]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 13 1983
Seconda stagione 22 1983-1984
Terza stagione 25 1986-1987
Quarta stagione 25 1987-1988
Quinta stagione 25 1988-1989
Sesta stagione 20 1989-1990

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La madre di Thelma viene mostrata in sole due occasioni (una volta in un flashback e una volta nelle vesti di un fantasma, interpretata entrambe le volte da Vicki Lawrence), ma il suo nome non viene mai stato rivelato. Thelma nell'episodio Pomp and Consequences dice inoltre di avere anche un fratello maggiore, Clyde.
  2. ^ a b La mamma è sempre la mamma - Crediti compagnia. URL consultato il 26 febbraio 2012.
  3. ^ La mamma è sempre la mamma - Luoghi delle riprese. URL consultato il 26 febbraio 2012.
  4. ^ La mamma è sempre la mamma - Cast e crediti completi. URL consultato il 26 febbraio 2012.
  5. ^ La mamma è sempre la mamma - Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 26 febbraio 2012.
  6. ^ La mamma è sempre la mamma - MYmovies. URL consultato il 26 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione