La lista di Earl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La lista di Earl
La lista di Earl.png
Titolo originale Pilot
Serie My Name Is Earl
Stagione 1
Episodio n. 1
Trasmissione originale 20 settembre 2005
Trasmissione italiana 18 settembre 2006
Interpreti e personaggi
Guest star
Sceneggiatore Greg Garcia
Produttore Greg Garcia, Marc Buckland, Jason Lee, Henry Lange Jr. e Kim Hamberg
Musica Danny Lux
Fotografia Feliks Parnell
Montaggio Janet Ashikaga
Scenografia Gregory Melton
Costumi Tony Gmuer
Produzione n. 1ALJ79
Cronologia
Ep. precedente Ep. successivo
Il tabacco fa male

La lista di Earl (Pilot nella versione originale) è l'episodio pilota della serie televisiva statunitense My Name Is Earl, trasmesso in prima assoluta sul canale televisivo statunitense Fox il 20 settembre 2005 nella versione originale, e successivamente, doppiato in italiano, il 18 settembre 2006 sul canale televisivo italiano Italia 1.

L'episodio ha vinto 2 Emmy Awards e 1 GLAAD Media Awards.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Earl Hickey è un comune ladro della contea di Camden. Ruba qualsiasi cosa solo per il gusto di farlo. Un giorno conosce Joy Darville, i due la stessa sera, ubriachi, si sposano attraverso un matrimonio lampo a Las Vegas. Earl non ricorda tanto di quella notte, ma nota che Joy è incinta, precisamente incinta di 6 mesi. Tre mesi dopo nasce Eric "Dodge" Hickey (che più tardi cambierà cognome in Turner), questo nome gli è stato attribuito perché l'unica cosa che Joy ricorda del padre è che possedeva una Ford. Due anni più tardi, Joy è di nuovo incinta e al momento del parto si scopre che il figlio non è di Earl ma di Darnell Turner, ovvero un barista nero grande amico di Earl.

Qualche anno più tardi, Earl va a comprare un gratta e vinci al Camden Market, questo risulta vincente per ben 100.000 $. Earl, nella gioia, si lancia in strada e viene investito da un'auto. Nello schianto perde il biglietto. Viene subito portato in ospedale e stabilizzato, qui, senza accorgersene, firma i dati di consenso del divorzio con Joy. Earl, ormai disperato, accende la televisione e qua vede Carson Daly. Carson Daly è un conduttore di talk-show e in questa puntata spiega il concetto di Karma. "Fai una cosa buona e qualcosa di buono ti succederà. Fai qualcosa di cattivo e quello ti si ritorcerà contro", sono le parole di Daly. Earl ci riflette e capisce che è sempre stato cattivo e di fatti ha una vita schifosa. Decide quindi di stillare una lista lunga 259 punti con tutte le sue cattive azioni a cui deve porre rimedio.

Appena uscito dall'ospedale, lui e suo fratello Randy si trasferiscono nel Motel Las Palmas. Qui conoscono Catalina Aruca, la cameriera di cui si innamorerà Randy. Il primo punto che Earl vuole cancellare è il numero 136: Gettato spazzatura per terra. Earl raccoglie tutta la spazzatura del motel e subito dopo ritrova il biglietto vincente che aveva perso nell'incidente. Capisce quindi di dover continuare a cancellare punti dalla lista. Il secondo punto che vuole rimediare è il n° 64: Preso a calci Kenny James a scuola. Earl, grazie a Randy, scopre l'indirizzo di Kenny dai suoi genitori e scopre che questo è gay. Parlandogli scopre che è da sempre stato molto timido ma che la sua paura nei confronti degli altri è nata per colpa dello stesso Earl e dei suoi continui bullismi. Per rimediare al punto, Earl decide quindi di portarlo ad un gay-bar per vincere la sua timidezza. Qui Kenny lo ringrazia. Nel bar incontra un ragazzo e i due si fidanzano. Kenny è felice perché finalmente è uscito dall'ombra dov'era sempre vissuto, per questo dice ad Earl di cancellarlo dalla lista. Quest'ultimo alla fine è soddisfatto e decide di continuare a cancellare punti.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Vinti[modifica | modifica sorgente]

Nomination[modifica | modifica sorgente]

  • 1 Eddie Award per il miglior montaggio per una serie televisiva (2006)
  • 1 WGA Award per il miglior episodio comico - Gregory Thomas Garcia (2006)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Alla fine dell'episodio, si può vedere Randy ballare con un uomo al gay-bar. Quest'ultimo è Greg Garcia, sceneggiatore dell'episodio e creatore della serie.
  • Durante alcune riprese del gay-bar, si può chiaramente notare che è presente "Iqball". Questo è il cassiere del Camden Market di origini bengalesi, di cui viene rivelato il nome nell'episodio Il Karma esiste. Si può stabilire quindi che sia gay, anche se nel corso della serie non viene mai detto.
  • Vengono citati questi punti della lista di Earl: 23, 41, 64, 86, 102, 136.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione