La guerra è dichiarata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La guerra è dichiarata
La guerra è dichiarata.png
Titolo originale La guerre est déclarée
Lingua originale lingua francese
Paese di produzione Francia
Anno 2011
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere drammatico
Regia Valérie Donzelli
Sceneggiatura Valérie Donzelli, Jérémie Elkaïm
Produttore Edouard Weil, Xavier Giannoli (produttore associato), Jean Coulon (produttore associato)
Produttore esecutivo Serge Catoire
Casa di produzione Rectangle Productions, Wild Bunch
Fotografia Sébastien Buchmann
Montaggio Pauline Gaillard
Musiche Pascal Mayer (supervisione)
Scenografia Gaëlle Usandivaras
Costumi Elisabeth Méhu
Trucco Valérie Donzelli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La guerra è dichiarata è un film francese del 2011, diretto dalla regista e attrice Valérie Donzelli, al suo secondo lungometraggio dopo La Reine des pommes.

Il film è particolare perché assume i contorni tra ironico e drammatico per la vicenda del tema. È stato nominato come miglior film straniero francese nell'84ª edizione della cerimonia degli Oscar, senza ottenerlo.[1][2]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jérémie Elkaïm e Valérie Donzelli durante la presentazione del film al festival di Cabourg, nel 2011.

Racconta l'esperienza di una giovane coppia di genitori che si trova a lottare per salvare il loro bambino, colpito da un tumore al cervello. La sua particolarità è che si tratta di un'esperienza realmente vissuta dalla coppia che lo ha diretto e interpretato.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Rebecca Leffler, France Makes a 'Declaration of War' in Foreign-Language Oscar Race in Hollywood Reporter, 16 settembre 2011. URL consultato il 16 settembre 2011.
  2. ^ 63 Countries Vie for 2011 Foreign Language Film Oscar in oscars.org. URL consultato il 14 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema