La freccia di Poseidone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La freccia di Poseidone
Titolo originale Poseidon's Arrow
Autore Clive Cussler
1ª ed. originale 2012
1ª ed. italiana 2013
Genere romanzo
Sottogenere avventura
Lingua originale inglese
Protagonisti Dirk Pitt
Coprotagonisti Al Giordino
Antagonisti Oswald Bolcke
Altri personaggi Zhou Xing

La freccia di Poseidone è un romanzo scritto da Clive Cussler e Dirk Cussler, appartenente alla serie de Le avventure di Dirk Pitt.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo inizia nell'ottobre 1943 quando il sommergibile italiano Agostino Barbarigo viene intercettato da un velivolo antisommergibile Consolidated PBY Catalina nell'Oceano Indiano. Molti tempo dopo un nuovo sommergibile dotato di un sistema segretissimo di propulsione magnetoidrodinamica viene presentato in anteprima al Presidente degli Stati Uniti. Basato su una tecnologia che prevede l'impiego di Terre rare l'avanzatissimo motore diviene oggetto delle attenzioni di un paese orientale. Un industriale austriaco, specializzato in commercio dei metalli rari, si intromette nei collaudi del sommergibile. Ciò da il via ad una emozionante serie di colpi di scena, tra spionaggio e attività illecite, con gli uomini della NUMA incaricati dal vicepresidente degli Stati Uniti, ammiraglio James Sandecker, di recuperare il propulsore ed i relativi progetti trafugati da alcuni uomini armati. Tutti gli uomini disponibili dell'agenzia, Dirk Pitt, Albert Giordino, Hiram Yaeger, Rudi Gunn, Dirk Pitt Junior, Summer Pitt, appoggiati da un'affascinante agente dell'NCIS, Ann Bennett, e dall'esperto in naufragi St Julien Perlmutter, vengono coinvolti nell'azione. L'avventura si dipana dal Cile, al Messico alle chiuse del Canale di Panama, fino al Madagascar. Il ritrovamento del relitto del sommergibile Barbarigo, con il suo carico misterioso, consentirà si risolvere un antico mistero.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Clive Cussler, Dirk Cussler, La freccia di Poseidone, collana La Gaja Scienza volume 1123, traduzione di Andrea Carlo Cappi, Longanesi & C, Milano, 2013, pp. 407. ISBN 978-88-304-3790-6
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura